√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Iscriviti a Liricamente.it Il manuale del cantante lirico
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 
Tu sei qui:  Home > Approfondimenti musica opera lirica

I noduli alle corde vocali i sintomi i danni provocati e le cure da adottare

In breve:
In questo approfondimento viene illustrato nel dettaglio cosa accade quando si formano i nodi alle corde vocali; inoltre vengono evidenziati quali sono i sintomi di tale di problema, quali danni vengono causati alle corde vocali e come è possibile porre rimedio.
La figura a destra è riflessa nello specchietto mentre la "RIMA GLOTTIDEA" è in posizione respiratoria, cioè con le corde vocali divaricate, che lasciano intravedere i primi anelli della trachea. È chiaramente visibile, sul margine della corda vocale destra, un piccolo nodulo; a sinistra, l'immagine laringoscopica della rima glottidea in posizione fonatoria; la posizione del NODULO è ben evidente e se ne può dedurre facilmente il danno arrecato alle vibrazioni delle corde.

Immagine dei noduli alle corde vocali e i danni provocati
Clicca sull'immagine per allargarla

I noduli alle corde vocali sono purtroppo assai frequenti, soprattutto in chi esercita canto leggero. Sono delle piccole nodosità rotondeggianti che si formano sul margine libero delle corde vocali e vengono generati, solitamente, da un errato uso o abuso delle corde vocali, sia nella voce parlata che in quella cantata. Se vengono diagnosticati in tempo (quando sono ancora piccolissimi) possono anche riassorbirsi con esercizi appropriati di respisazione ed emissione vocale che vengono in genere guidati da un "Logopedista", se invece riescono a crescere, degenerano in "polipi" e purtroppo vanno asportati (quindi è bene usare prudenza e fare attenzione!).
I sintomi che questa patologia produce, non sono dolorosi, piuttosto si riscontra afonia al momento della fonazione (voce sporca, velata) nella gamma interessata ( generalmente zona centrale o quella corrispondente al passaggio verso la voce di testa) ed anche nel parlato.
In alcuni casi, si accusano abbassamenti repentini e persistenti della voce ed interruzioni sonore insolite cioè vere e proprie fughe d'aria attraverso la "glottide" non ben chiusa.
Quindi è meglio scongiurare i pericoli facendo una visita da un ottimo otorinolaringoiatra ma, meglio ancora, da un foniatra.

Consulta su Liricamente.it le Strutture mediche, poliambulatori, ambulatori di medici, foniatri, otorinolaringoiatra, logopedisti, specialisti nella cura dei noduli alle corde vocali, del reflusso gastroerofageo, dell'ernia iatale, dell'apparato fonatorio e di tutti i problemi patologici e fisiologici di Cantanti, Attori, Artisti e professionisti dello spettacolo.


Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Archivio Approfondimenti

Inserisci il curriculum Alta Visibilità

Si tratta di un'ottima occasione per farsi conoscere nel mondo della musica e dell'opera lirica e ti consentirà di essere contattato direttamente dalla persone interessate.
Guarda i curricula già inseriti:

»Curriculum Musicisti Cantanti lirici Insegnanti di canto e Artisti di musica e di opera lirica

Iscrivi il tuo Coro

Se il tuo coro non ha il sito web oppure vuoi aumentarne la popolarità allora iscrivilo al nostro sito.
Guarda i cori già inseriti:

Elenco cori di musica e opera lirica

LEZIONI DI CANTO

Impara la tecnica vocale dei grandi cantanti con Angelo Bertacchi
Prenota una lezione all'indirizzo stevet@virgilio.it
Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/20/14 14:34