√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Ottavio Ziino Associazione Spazio Musica

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 
Tu sei qui:  Home > Curriculum Cantanti Lirici Insegnanti di Canto e Artisti Lirici > Curriculum Alta Visibilità

Curriculum Alessandro Fantini

» Curriculum Alessandro Fantini >> Insegnante di canto

Nome:Alessandro Fantini
Professione:Insegnante di canto
Precisazione professione:Tenore
Nazionalità:Italia
Telefono:+393459391201
Provincia: ROMA
Regione:Lazio

Se desideri contattare via e-mail questo artista lirico scrivi a info@liricamente.it

LEZIONI E METODO DI STUDIO

Mi occupo attivamente di didattica vocale e ho tenuto numerose lezioni, masterclass e corsi di tecnica e interpretazione vocale, in Italia e all'estero.

In merito al metodo, molto dipende ovviamente dallo studente, dalla sua età e dai suoi obiettivi, ma cerco sempre di assecondare la natura della sua voce. Lo consiglio nel repertorio, suggerendogli i ruoli più appropriati e, se necessario, lo aiuto anche nella lettura della musica.

La naturalezza, quindi il controllo indiretto dell'emissione vocale è la colonna portante al centro dei miei insegnamenti, come è sempre stato nella scuola belcantista italiana. Alcuni inizialmente sorridono, affermando: Se cantare l'opera fosse naturale, allora tutti canterebbero subito. Ignorano costoro che non c'è solo una natura come punto di partenza, ma anche una natura come punto d'arrivo, cioè come qualcosa da scoprire. 

La migliore tecnica vocale possibile è infatti quella che non interferisce con gli automatismi naturali e perció non li sostituisce con azioni grossolane come il controllo meccanico muscolare diretto e volontario: la naturalezza quindi come capacità da acquisire.

Il sospiro di sollievo, l'intenzione, l'uso delle vocali pure, i vocalizzi come fattore naturale di sviluppo della voce sono alcuni degli elementi essenziali per apprendere a cantare in modo naturale.

Le lezioni durano un'ora e sono in lingua italiana. Sto studiando per poterle tenere, fra breve, anche in inglese.


CARRIERA DA CANTANTE

Romano di nascita e di formazione, ha iniziato i propri studi con il baritono Walter Alberti. Tra gli altri insegnanti che hanno avuto grande rilevanza nella sua formazione, il soprano Marinella Meli e il baritono Alessandro Corbelli, con il quale continua a studiare a tutt'oggi.

Nel 1995 è stato selezionato e ha frequentato l'Opera Studio del Teatro dell'Opera di Roma, diretto dal Maestro Nino Bonavolontà.

Attivo da oltre venti anni, ha debuttato il primo ruolo da protagonista nel 1997 al Festival Opus di Nizza nell'opera "Don Pasquale". Nel 1998 "Il Signor Bruschino" al Teatro Borgatti di Cento (FE) e "L’occasione fa il ladro" al Teatro Sociale di Finale Emilia (MO).

Nel corso dei primi anni della sua carriera ha avuto modo di cimentarsi più volte con l'opera buffa: nel 1999 ancora ne "L'occasione fa il ladro" al Festival di Pergine (TN) e all'Opéra-Comique di Parigi; nel 2000 "L'elisir d’amore" al Festival di Pergine (TN) e "Don Pasquale" a Susa (TO).

Sempre nel 2000 prende parte alla produzione dell'opera "Des Esels Schatten" di Richard Strauss al Teatro Comunale di Firenze.

Nel 2001 debutta il ruolo di Pinkerton ("Madama Butterfly") al Teatro Mancinelli di Orvieto (TR) e successivamente torna al Teatro Comunale di Firenze per l'opera "Pinocchio" di Marco Tutino.

Negli anni successivi ha avuto modo cimentarsi numerose volte ancora con il ruolo di Pinkerton e di ampliare il proprio repertorio debuttando quelli di Ismaele ("Nabucco"), Macduff ("Macbeth"), Alfredo ("La traviata"), Don José ("Carmen"), principalmente nelle produzioni e nelle tournée di Italia Konzert Opera. Più o meno nello stesso periodo ha avuto modo di esibirsi in Francia: all’Opera di Biarritz nei ruoli di Manrico ("Il trovatore") e di Pinkerton ("Madama Butterfly"), alla Salle Rossini di Parigi in recital.

Del 2010 è il debutto nel ruolo di Turiddu ("Cavalleria rusticana") nel corso della rassegna "Dramma e Melodramma" andata in scena a Monterotondo (RM), mentre nel 2015 è per la prima volta Mario Cavaradossi ("Tosca") al Teatro Masini di Faenza (RA): ruoli ripresi più volte in seguito, come del resto tutti gli altri.

Intensa è la sua attività concertistica (oltre centoventi recital operistici nei tre anni precedenti la pandemia del 2020), che lo ha portato a esibirsi, fra gli altri luoghi, al Parco della Musica di Roma (Sala Sinopoli), ad Astana Opera e a Karaganda Opera (Kazakhstan).

Nel biennio 2016/2017 ha debuttato ed eseguito numerose riprese della "Messa di Gloria" di Pietro Mascagni. Nel 2016 e nel 2018 il "Requiem" di Wolfgang Amadeus Mozart. Sempre nel 2018 la "Petite Messe Solennelle" di Gioacchino Rossini. Nel 2021 la "Messa da Requiem" in do minore MH155 di Johann Michael Haydn.

Nel corso degli anni ha avuto la possibilità di lavorare con direttori d'orchestra, registi e cantanti di fama internazionale, fra i quali: Evelyne Aïello, Arman Azemoon, Walter Attanasi, Norbert Balatsch, Massimo de Bernart, Stefania Bonfadelli, Maria Luigia Borsi, Micaela Carosi, Alessandro Corbelli, Francesco Ellero d'Artegna, Claudio Desderi, Nicola Luisotti, Alberto Meoli, Paolo Miccichè, Stuart Maunder, Bruno Rigacci, Massimo Scapin.

I numerosi recital lirici tenuti in tutto il mondo insieme al pianista Giovanni Velluti si sono trasformati, negli anni, in un vero e proprio sodalizio artistico che ha portato alla fondazione di RomeOperaConcerts, organizzazione che, dal 2017, a Roma realizza più di 50 concerti operistici l'anno.


REPERTORIO OPERISTICO

  • Georges Bizet - Carmen - Don José
  • Vincenzo Bellini  - Norma - Pollione
  • Francesco Cilea - Adriana Lecouvreur - Maurizio, Conte di Sassonia
  • Umberto Giordano - Andrea Chénier - Andrea Chénier
  • Pietro Mascagni - Cavalleria rusticana - Turiddu
  • Giacomo Puccini - Madama Butterfly - Pinkerton
  • Giacomo Puccini - Tosca - Cavaradossi
  • Giacomo Puccini - Turandot - Calaf
  • Giuseppe Verdi - Aida - Radamès
  • Giuseppe Verdi - Macbeth - Macduff
  • Giuseppe Verdi - Nabucco - Ismaele
  • Giuseppe Verdi - La traviata - Alfredo
  • Giuseppe Verdi - Il trovatore - Manrico

REPERTORIO DI MUSICA SACRA

  • Pietro Mascagni - Messa di gloria
  • Wolfgang Amadeus Mozart - Messa da requiem
  • Giacomo Puccini - Messa di gloria
  • Gioacchino Rossini - Petite messe solennelle
  • Giuseppe Verdi - Messa da requiem

Torna all'elenco dei curricula

Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 3/28/23 00:59
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok