√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 
Tu sei qui:  Home > Forum musica e opera lirica > Discussioni Forum

Risposte per il messaggio:
Studiare da controtenore

 

Vai a:

 
 
 
  • Autore: Luca, 18/05/2012

  • Salve a tutti. Ho già scritto in questa sezione tempo fa una ricerca di insegnante per la tecnica del canto barocco, ma a seguito di imprevisti vorrei rinnovare la mia ricerca, aggiungendo inoltre il fatto che mi piacerebbe studiare con qualcuno che mi possa insegnare la tecnica del controtenore/contraltista. E' da molto tempo che ascolto molte registrazioni di voci controtenorili, e mi affascina moltissimo. Vorrei dedicarmici assiduamente con impegno e seguito da un insegnante. Se siete interessati contattatemi. Grazie in anticipo per la vostra gentilezza. Luca ps. Ho 23 anni e sono un ex studente di conservatorio (non diplomato ahimè), e cerco nei dintorni di FERRARA (anche se non ho problemi per spostamenti, purchè non eccessivamente lontani).
  • Autore: ruben bissoli, 10/03/2013

  • Se vuoi un consiglio, se veramente vuoi studiare seriamente da controtenore, vai via dall'Italia... Il barocco é ancora riservato a una cerchia troppo piccola. Comunque c'é un controtenore molto bravo che ha partecipoate al festival di froville qui in Francia e si chiama Schiavoni Michele, magari lui da dei corsi. Buona ricerca e non ti abbattere se qualche ignorante ti ride in faccia perché non conosce questo tipo i voce. Io ho fatto un concorso in Italia e quando ho detto che cantavo un'aria dell'Alcina la giuria mi ha chiesto di chi era quest'opera (avrei voluto abbandonare il palco, scovolto da tanta ignoranza) qui in Francia e nel resto del mondo non succedono queste cose.
  • Autore: Contratenori, 25/05/2013

  • Ciao Luca, sono un mezzosoprano abilitata alla Tecnica Barthelemy per cantanti lirici, io al contrario ti consiglio di studiare qui in Italia la tecnica vocale, e poi andare all'estero per audizioni dove c'è sicuramente piu' lavoro di qui. Io ho già lavorato con contratenori, e ti posso dire che la voce del contratenore va gestita e modellata come qualsiasi altra voce, nè più nè meno. Certamente l'insegnante deve essere valido, come per tutte le altre voci certamente. Se vuoi saperne di più del metodo venuto a conoscenza del grande pubblico tramite il dott. Franco Fussi puoi visitare il sito, dove trovi anche miei recapiti (io insegno zona genova e provincia). Tanti saluti.
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/11/16 08:54
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok