√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 
Tu sei qui:  Home > Forum musica e opera lirica > Discussioni Forum

Risposte per il messaggio:
Brutte esperienze...

 

Vai a:

 
 
 
  • Autore: Diego, 22/07/2008

  • Gentile redazione di Liricamente:
    sono un appassionato di lirica e leggo costantemente le vostre rubriche e, dato che offrite a tutti l'opportunità di dare sfogo ad amarezze e delusioni, così come lo scorso anno, approfitto per comunicare e mie impressioni di spettatore.
    L'argomento di questo sfogo, verte sullo spettacolo di domenica 20 luglio u. s. presso la piazza Cavour di Rovato (BS) ove, lo scorso anno ospite di amici locali, avevo assistito ad un “esperimento” che proponeva una rappresentazione dell'opera “Aida” con coro, orchestra, costumi, luci e tutto il resto.
    Memore della piacevolissima esperienza, avevo chiesto agli stessi amici di informarmi qualora si fosse proseguito nell'intento di portare la lirica in quella bellissima piazza, così sono stato informato dello spettacolo in programma.
    Per cortesia, non faccio nomi, ma in programma c'èra un concerto lirico con un grande nome della lirica italiana e al suo fianco un partner che interagiva.
    Dopo una grandinata che avrebbe scoraggiato molti, la piazza si è riempita di un migliaio di persone che hanno atteso l'evento che, alla fine, è risultato quasi una allegra sagra della salsiccia (con rispetto per la sagra polare).
    Di lirica ne abbiamo sentita poca e… non buona (rotture di voci, scricchiolii e stecche qua e là), in compenso canzonette, battimani richiesti con insistenza dai cantanti che cercavano di coinvolgere il pubblico, qualche brano pianistico, un adolescente che ha riempito la serata proponendo le sue doti di pianista in erba.
    Che fine hanno fatto i buoni propositi dello scorso anno?
    Se si vogliono ascoltare canzonette, credo basti andare in un qualsiasi concerto gratuito di circoscrizione.
    Al termine poi, tra il pubblico che prendeva la via di casa, molta delusione e qualche pettegolezzo su quel che era costata la serata di Vips, rigorosamente microfonati, che della lirica non hanno fatto che una goffa imitazione.
    Peccato, l'entusiasmo dello scorso anno è scemato con le amare considerazioni!

Questo messaggio non ha ancora avuto risposte.

Scrivi una nuova risposta Scrivi una nuova risposta

Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/9/16 18:19
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok