√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 
Tu sei qui:  Home > Forum musica e opera lirica > Discussioni Forum

Risposte per il messaggio:
» Per i problemi del reflusso ho usato l'ALOE VERA con risultati sbalorditivi

 

Vai a:

 
Scrivi una nuova risposta al messaggio: » Per i problemi del reflusso ho usato l'ALOE VERA con risultati sbalorditivi Scrivi una nuova rispostaTorna ai messaggi del forum: Medici foniatri e patologie della voce artistica Torna alle domande
Cerca in questa discussione  
Vai alle risposte:|Precedente| |1 - 20| |21 - 40| |41 - 60| |61 - 80| |81 - 100| |101 - 102| |Successiva|
 
 
  • Autore: Pasquale Pecoraro, 21/10/2013

  • Buonasera, anch'io nel mese di febbraio 2013 ho avuto i primi sintomi di reflusso. Premesso che all'epoca fumavo circa 30 sigarette al giorno (anche se del tipo leggero, ma sempre fumo era). Ho dovuto eliminare alimenti che contribuivano ad alimentare il fuoco interno (vedi pomodori, arance, riduzione dei caffè, piccanti, ecc.) Contemporaneamente prendevo il maalox per alleviare il bruciore retrosternale, che in alcuni momenti della giornata (e spesso anche di notte) era tremendo anche se mi durava meno di dieci minuti. La prima cosa che ho fatto è smettere di fumare (e ci sono riuscito di botta) poi un paio di mesi di cura con Ficus Carica, Aloe Vera e Anacid. Adesso mi sento veramente un'altra persona, e senza eccedere, mangio e bevo tutto ciò che a me piace. Per mantenimento continuo a prendere Alore Vera e Anacid 2 o 3 volte la settimana, anche se ne potrei farne a meno. Cordiali Saluti
  • Autore: mauro, 06/11/2013

  • Marcello se puoi contattami per spiegarmi meglio come fare la cura tutta naturale, perchè sono 10 anni che prendo pastiglie e non guarisco anzi peggioro. In più mi sono venuti anche dei polipi a causa delle pastiglie, ti prego aiutatemi.
  • Autore: luciano, 20/12/2013

  • Salve da 5 anni soffro di reflusso, ho fatto più di dieci gastroscopie, ph delle 24 ore e la manometria esofagea. Prendo Lucen Gaviscon Ranetidina da sempre ma niente miglioramenti. I sintomi sono dolore toracico, problemi respiratori e tosse. Sto ogni giorno male, la mia vita è rovinata da questo maledetto reflusso... aiuto
  • Autore: liviana, 30/12/2013

  • Da 13 anni soffro di questo fastidio, ho fatto molte cure omeopatiche e con la medicina tradizionale, alcuni mi dicono sia un fattore psicosomatico, ho delle bronchiecatasie rilevate dalla TAC, sono ancora in via di accertamenti per un eventuale fungo tramite esami del sangue, ancora non ho una risposta. Posso dire che miglioro molto quando sono al caldo e al mare, io vivo in una città piuttosto fredda visto che si trova nel nell'estremo nord Italia e il mio lavoro da molti anni si svolge praticamente all'aperto. Ho preso anche inibitori pompa gastrica perché nel 2008 facendo la PHmetria hanno riscontrato un reflusso gastroesofageo. La mia tosse mi stà ancora accompagnando.
  • Autore: liviana, 30/12/2013

  • Da 13 anni soffro di questo fastidio, ho fatto molte cure omeopatiche e con la medicina tradizionale, alcuni mi dicono sia un fattore psicosomatico, ho delle bronchiecatasie rilevate dalla TAC, sono ancora in via di accertamenti per un eventuale fungo tramite esami del sangue, ancora non ho una risposta. Posso dire che miglioro molto quando sono al caldo e al mare, io vivo in una città piuttosto fredda visto che si trova nel nell'estremo nord Italia e il mio lavoro da molti anni si svolge praticamente all'aperto. Ho preso anche inibitori pompa gastrica perché nel 2008 facendo la PHmetria hanno riscontrato un reflusso gastroesofageo. La mia tosse mi stà ancora accompagnando.
  • Autore: valeria, 26/03/2014

  • Ciao a tutti, anch'io da circa 8 mesi soffro di reflusso diagnosticato con PH imped. 24h. Gastrite cronica con lieve impronta biliare. Come sintomo avevo una fortissima laringitecon abbondante produzione di muco. Insomma faccio due cicli di nexium 40, prima 40gg e dopo x 2 mesi. Alla fine il reflusso non e` sparito in piu` l'esomeprazolo mi ha distrutto l'apparato digerente e attualmente non riesco a mangiare altro che riso o patate bollite senza olio e pollo ai ferri! Mezza mela o un po' di finocchi less mi fanno morire dai dolori di stomaco e di pancia. Mai piu' IPP! Adesso prendo riopan dopo i pasti e bioanacid al bisogno.E pensare che non ho mai avuto mal di stomaco in vita mia! Avessi immaginato le conseguenze, mi sarei tenuta il reflusso (sotto controllo con alimentazione e antiacidi al bisogno) e non mi sarei massacrata stomaco e fegato con IPP. I medici dovrebbero somministrare questi inibitori con parsimonia e tenendo sotto controllo i pazienti.
  • Autore: valeria, 26/03/2014

  • Per chi soffre anche di meteorismo o gonfiore da cattiva digestione, consiglio di provare Sinaire forte, è un buon prodotto da banco. Seguire le indicazioni del bugiardino. A Marcello consiglierei di non illudere le persone con Aloe vera e poi sparire. Ci racconti bene la sua storia se è vero!!!
  • Autore: luciano, 28/03/2014

  • Ciao Valeria allora non prendi più gli ipp? E come ti senti senza? Mi dici i sintomi che hai..? Io ho fatto sia la pH che la manometria
  • Autore: valeria, 29/03/2014

  • Premetto che io soffro di reflusso con sintomi atipici e tutt'ora non ho risolto il problema. Anche mentre assumevo nexium 40 continuavo ad avere gli stessi sintomi! Muco retronasale, muco in gola con necessita` di raschiare per espellere, laringite con alti e bassi ma sempre comunque legata a cio` che mangio. Purtroppo, come ho gia` scritto, il Nexium 40 deve aver influito negativamente sul mio apparato digerente (faro` gli esami del sangue opportuni per capire cosa e` successo al fegato che mi fa male) e attualmente mi sono ridotta a mangiare SOLO camomilla con pane secco e miele a colazione, patate lesse e pollo ai ferri a pranzo e riso bollito a cena. Il tutto senza alcun tipo di condimenti perche` anche un goccio di olio mi procura dolori! Se penso che prima de nexium non avevo mai avuto mal di stomaco , avrei cercato di curare il reflusso solo con le restrizioni alimentari! Sono stata sfortunata con i medici che hanno sottovalutato il problema e tutt'ora mi sto arrangiando e seguo solo il mio istinto e i segnali che mi da il mio corpo. Assumo multivitaminico e inositolo che credo aiuti il buon funzionamento del fegato. Psicologicamente e` veramente difficile ma non mi scoraggio, spero almeno di poter ricominciare a mangiare qualcos'altro tra non molto.
  • Autore: valeria, 31/03/2014

  • Devo correggere una mia risposta precedente. Non tollero l'inositolo. Sospeso dopo due gg. Da oggi cercherò di limitare anche il Riopan perchè forse adesso non e` piu` tanto necessario e temo mi faccia male al fegato. Il mio reflusso comunque è strettamente legato alla digestione. Se lo stomaco e il fegato sono ok la sintomatologia migliora, quando mi fanno male, anche il reflusso peggiora. Purtroppo credo non ci sia una cura definitiva. Nel mio caso sono sicura solo di una cosa: attentissima a cio` che mangio! Sarebbe bello sapere che qualcuno e` guarito e come.
  • Autore: cristina, 30/06/2014

  • Gentilissimo Marcello, vorrei avere maggiori informazioni su come procurarmi la cura per l'esofagite. Io purtroppo non riesco a trovare una cura farmacologica che mi risolve la patologia. Sto combattenro anche con il famoso helicobacter da circa un anno sottoponendomi a cure antibiotiche potenti ma senza eradicarlo. Ho provato cure alternative di ogni genere spendendo inutilmente. Ti ringrazio anticipatamente augurandoti buona giornata Cristina
  • Autore: cristina, 04/07/2014

  • Vorrei tanto avere informazioni in merito alla cura per reflusso con aloe. Io sto provando da due mesi con il Lucen ma senza tanti risultati. Mi puoi aiutare e darmi qualche dritta? Addirittura io ho anche fastidi continui al centro del torace. Grazie rimango in attesa di una tua risposta.
  • Autore: Matteo, 05/07/2014

  • Ciao a tutti, anch'io soffro da un paio di mesi di reflusso! Sono andato da un gastroenterologo e mi ha prescritto il Lucen da 40 mg con gaviscon! Senza nessun risultato mi ha detto di raddoppiare la dose ma mi sono rifiutato! Anzi da domani smetto di prendere il Lucen visto che secondo me sto peggiorando! Inizio la cura al naturale! Ho comprato l'aloe vera gold, pura al 99 per cento! Però leggendo in giro sulla rete scrivono che è meglio il gel rispetto al succo! Ne prenderò un cucchiaio la mattina e uno la sera! Ho comprato anche la liquirizia e li mandorle! Provo! Speriamo che posso almeno alleviare questo fastidioso problema
  • Autore: Michele, 25/09/2014

  • Ciao a tutti da come leggo ci sono un bel po' di persone con il mio stesso problema, cioè reflusso, bruciori di stomaco e spesso senso di vomito. Ho letto che in tanti usano una cura a base di aloe vera, mi date maggiori informazioni nel senso di che tipo di cura dovrei fare: se bisogna prepararlo in casa e come fare. Grazie mille a tutti.
  • Autore: ALFONSO, 01/03/2015

  • Salve, voglio confermare il prezioso uso dell'ALOE come soluzione del mio reflusso esofageo. Sono quasi due mesi che uso il frullato di aloe fresca e miele e da allora sono tutti traguardi di buon recupero della salute.
  • Autore: barbara, 12/03/2015

  • Ciao sono disperata il reflusso mi perseguita dal 2009, sto prendendo una pastiglia di lansoprazolo 30 mg tutte le mattina ma non trovo grandi risultati oggi vorrei andare in erboristeria a prendere della malva per fare degli infusi del ficus carica e dell'aloe gel voi potete darmi dei consigli ne ho veramente tanto bisogno. Mi serve sopratutto sapere se voi avete provato queste cure e se funzionano veramente. Ho anche sentito parlare dell'anacid qualcuno di voi lo ha usato?
  • Autore: valeria, 20/03/2015

  • Ciao da due anni soffro di reflusso patologico con sintomi atipici. Eseguita ph impedenziometria 24 h. Due + due mesi di esomeprazolo mi hanno alterato le secrezioni dell'apparato digerente e adesso mangio come un lattante perche` non digerisco piu` quasi niente!!! Dopo alcuni mesi di sospensione di cure ho cominciato ad assumere pantorc 20 mg due volte al di` per 45 gg e dopo solo 20 al mattino. Levobren 3 vpolte al di` prima dei pasti. Nessun miglioramento. Credo che si debba sperare in una guarigione spontanea. Se dovessi prendere l'aloe vera credo che starei malissimo dato che non tollero piu` alcunche` di crudo nemmeno succhi!!!!
  • Autore: valeria, 20/03/2015

  • Purtroppo non ho trovato alcun giovamento con anacid. Questi prodotti secondo me vanno bene a chi soffre di acidità di stomaco occasionale. L'unica cura possibile, secondo la mia esperienza, è la dieta alimentare. Forse alla lunga funziona... Molta attenzione con gli IPP: il Nexium 40 mi ha distrutto la funzione digestiva! Dopo un anno dalla sospensione non sono ancora riuscita a mangiare nemmeno unn frutto o una verdura cruda. Ho fatto qualche prova e purtroppo la reazione e` stata colica intestinale e conseguente scarica diarroica...
  • Autore: barbara, 20/03/2015

  • Mannaggia sei messa molto peggio di me: io ho problemi di digestione sento dolore allo stomaco e alla schiena soprattutto spalla destra, ma raramente mi vengono scariche di diarrea solo quando mangio il pomodoro infatti ormai lo evito quasi del tutto per il resto non riesco a mangiare l'insalata ho eliminato cioccolata e caffè e la frutta la prendo solo centrifugata.
  • Autore: valeria, 23/03/2015

  • Se vuoi provare un'insalata ti consiglio il songino staccando le radichette. E' la piu` digeribile. Niente insalate a foglia chiara che sono indigeste. Se ti piace il pesce i piu` indicati sono pesce persico, che e` tenerissimo e magrissimo, sogliola, merluzzo, nasello. In teoria no a crostacei e molluschi, io non sopporto nemmeno il pesce azzurro, troppo grasso, anche se sano. Stranamente digerisco la barbabietola rossa, solo con olio e sale ovviamente. Patate, spinaci ben cotti. Tutto e` soggettivo naturalmente!
 

Vai a:

 
Scrivi una nuova risposta al messaggio: » Per i problemi del reflusso ho usato l'ALOE VERA con risultati sbalorditivi Scrivi una nuova rispostaTorna ai messaggi del forum: Medici foniatri e patologie della voce artistica Torna alle domande
Cerca in questa discussione  
Vai alle risposte:|Precedente| |1 - 20| |21 - 40| |41 - 60| |61 - 80| |81 - 100| |101 - 102| |Successiva|
 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/4/16 23:16
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok