√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Convenzione soci liricamente Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 
Tu sei qui:  Home > Forum musica e opera lirica > Discussioni Forum

Risposte per il messaggio:
» Cerco foniatra a Catania

 

Vai a:

 
 
 
  • Autore: Loredana, 11/08/2008

  • Avrei bisogno di effettuare una visita foniatrica per stabilire con precisione il mio registro. Per anni ho studiato da soprano ma tre anni fa è emersa l'ipotesi che potessi essere un mezzosoprano. Sapreste indicarmi un buon foniatra nella città di Catania? Grazie.
  • Autore: Soprano80, 18/08/2008

  • Al policlinico c'è il Prof. Biondi. Cura tantissimi cantanti professionisti. Pure Amy Stuart si è fatta curare da lui, durante una tournèe siciliana.
  • Autore: Loredana, 22/08/2008

  • Ti ringrazio per il prezioso consiglio, Soprano80.
  • Autore: floriana, 12/01/2009

  • è a pagamento?? e se è si quanto costa?
  • Autore: Loredana Giuffrida, 12/01/2009

  • Sì Floriana, è a pagamento. Per ricevere l'altra risposta preferirei una comunicazione privata. Ciao da Loredana
  • Autore: floriana, 02/02/2009

  • Io mi sono fatta fare la ricetta e non penso sia a pagamento.
  • Autore: Loredana, 04/02/2009

  • Se fai la visita in ospedale pagherai il tiket, se non sei esente. Io ho fatto la visita privatamente presso il suo studio. Ciao
  • Autore: floriana, 07/02/2009

  • ma esattamente cosa fa??? e alla fine della visita cosa ti stabilisce??? se puoi cantare o no?? cosa??
  • Autore: Loredana, 10/02/2009

  • Inserisce un sondino (una sorta di mini-telecamera) per guardare bene le corde vocali attraverso la gola o il naso, a seconda della maggiore o minore sensibilità del paziente(io ho scelto il naso). L'esame rileva eventuali danni alle corde, o la presenza di noduli o di eccessivo muco. Inoltre è in grado di stabilire solo in parte il tipo di registro. A me ha detto che le corde erano da soprano per il 50% perchè il restante 50% dipende dal corretto uso del diaframma e dall'uso dei risuonatori.
  • Autore: floriana, 18/02/2009

  • Ma fa male??? E' fastidioso??? Serve??? perchè la mia insegnante di canto mi ha detto che ho un timbro da soprano bianco, cioè mi può aiutare in qualche cosa il foniatra?
  • Autore: Loredana, 27/02/2009

  • L'esame non è doloroso, un po' fastidioso sì, ma sopportabilissimo. Semmai, come ho già esposto in un mio precedente messaggio, puoi preferire le vie nasali a quelle della gola e viceversa, a seconda della tua sensibilità. Ma se non hai alcun disturbo alle corde vocali e non vi sono dubbi sul tuo timbro, sinceramente non vedo perchè tu debba fare la visita foniatrica; nel tuo caso, sinceramente, mi sembra alquanto inutile. Ciao.
 

Vai a:

 
 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 8/15/20 21:17
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok