√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 
Tu sei qui:  Home > Forum musica e opera lirica > Discussioni Forum

Risposte per il messaggio:
» Cerco foniatra a Catania

 

Vai a:

 
 
 
  • Autore: Loredana, 11/08/2008

  • Avrei bisogno di effettuare una visita foniatrica per stabilire con precisione il mio registro. Per anni ho studiato da soprano ma tre anni fa è emersa l'ipotesi che potessi essere un mezzosoprano. Sapreste indicarmi un buon foniatra nella città di Catania? Grazie.
  • Autore: Soprano80, 18/08/2008

  • Al policlinico c'è il Prof. Biondi. Cura tantissimi cantanti professionisti. Pure Amy Stuart si è fatta curare da lui, durante una tournèe siciliana.
  • Autore: Loredana, 22/08/2008

  • Ti ringrazio per il prezioso consiglio, Soprano80.
  • Autore: floriana, 12/01/2009

  • è a pagamento?? e se è si quanto costa?
  • Autore: Loredana Giuffrida, 12/01/2009

  • Sì Floriana, è a pagamento. Per ricevere l'altra risposta preferirei una comunicazione privata. Ciao da Loredana
  • Autore: floriana, 02/02/2009

  • Io mi sono fatta fare la ricetta e non penso sia a pagamento.
  • Autore: Loredana, 04/02/2009

  • Se fai la visita in ospedale pagherai il tiket, se non sei esente. Io ho fatto la visita privatamente presso il suo studio. Ciao
  • Autore: floriana, 07/02/2009

  • ma esattamente cosa fa??? e alla fine della visita cosa ti stabilisce??? se puoi cantare o no?? cosa??
  • Autore: Loredana, 10/02/2009

  • Inserisce un sondino (una sorta di mini-telecamera) per guardare bene le corde vocali attraverso la gola o il naso, a seconda della maggiore o minore sensibilità del paziente(io ho scelto il naso). L'esame rileva eventuali danni alle corde, o la presenza di noduli o di eccessivo muco. Inoltre è in grado di stabilire solo in parte il tipo di registro. A me ha detto che le corde erano da soprano per il 50% perchè il restante 50% dipende dal corretto uso del diaframma e dall'uso dei risuonatori.
  • Autore: floriana, 18/02/2009

  • Ma fa male??? E' fastidioso??? Serve??? perchè la mia insegnante di canto mi ha detto che ho un timbro da soprano bianco, cioè mi può aiutare in qualche cosa il foniatra?
  • Autore: Loredana, 27/02/2009

  • L'esame non è doloroso, un po' fastidioso sì, ma sopportabilissimo. Semmai, come ho già esposto in un mio precedente messaggio, puoi preferire le vie nasali a quelle della gola e viceversa, a seconda della tua sensibilità. Ma se non hai alcun disturbo alle corde vocali e non vi sono dubbi sul tuo timbro, sinceramente non vedo perchè tu debba fare la visita foniatrica; nel tuo caso, sinceramente, mi sembra alquanto inutile. Ciao.
 

Vai a:

 
 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/8/16 17:00
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok