√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2013-2014 TEATRO FILARMONICO DI VERONA

cristina chiaffoni, 08/10/2013

In breve:
Al via la campagna abbonamenti per gli interessantissimi spettacoli in programma al Teatro Filarmonico di Verona.. Si inizia il 3 novembre con Capuleti e Montecchi


È aperta la CAMPAGNA ABBONAMENTI per la Stagione Artistica 2013-2014 della Fondazione Arena di Verona al Teatro Ristori e al Teatro Filarmonico.

Fino a sabato 19 ottobre 2013 gli abbonati potranno rinnovare il proprio posto per i turni A, B, C e D della Stagione d’Opera e Balletto 2013-2014 e per i turni A e B della Stagione Sinfonica, mentre si potranno sottoscrivere i nuovi abbonamenti a partire da martedì 22 ottobre fino ad esaurimento della disponibilità.

Oltre agli abbonamenti tradizionali, sono disponibili le formule aperte Carnet, che permettono di costruire una propria agenda di appuntamenti con gli spettacoli proposti dalla Fondazione Arena di Verona al Teatro Filarmonico e al Teatro Ristori.

Novità della Stagione 2013-2014 gli Abbonamenti Family per Opera, Balletto e Sinfonica pensati per genitori con ragazzi fino ai 15 anni d’età.

È possibile acquistare gli abbonamenti presso la Biglietteria di via Dietro Anfiteatro 6b e, da martedì 22 ottobre, anche presso la Biglietteria del Teatro Filarmonico in via dei Mutilati 4k.

La Stagione Sinfonica, dall’8 novembre 2013 al 20 maggio 2014, presenta 5 appuntamenti al Teatro Ristori e 12 serate al Teatro Filarmonico: in abbonamento 15 concerti, tre in più rispetto alla scorsa stagione, e 2 fuori abbonamento.

Segnaliamo, tra le serate in abbonamento, quelle del 24 e 25 gennaio 2014 al Teatro Ristori, eccezionalmente dedicate al celeberrimo poema dantesco con lo spettacolo ideato e diretto da Vittorio Bresciani “Musica, poesia e immagini sulla Divina Commedia” su partiture di Franz Liszt, che vede protagonisti i pianisti Sergio Baietta e Jacopo Giacopuzzi. E ancora, è in abbonamento il tradizionaleConcerto di Pasqua del 17 e 18 aprile 2014 al Teatro Filarmonico, che vede l’esecuzione dello Stabat Mater di Gioachino Rossini diretto da Stefano Montanari, protagonisti il soprano Pretty Yende, il contralto Ekaterina Semenchuk, il tenore René Barbera ed il basso Marco Vinco.

Saranno fuori abbonamento la serata di Gala del 31 dicembre 2013 al Teatro Filarmonico con ilConcerto di Capodanno, diretto da Omer Meir Wellber e con il violino solista di Stefan Milenkovic, ed ilConcerto dei Giovani Solisti del 20 maggio 2014 al Filarmonico, appuntamento conclusivo della Stagione Sinfonica di Fondazione Arena in collaborazione con il Conservatorio di Verona “E. F. Dall’Abaco”.

Per la Stagione Sinfonica 2013-2014 sul podio dell’Orchestra dell’Arena di Verona direttori di fama internazionale: Roger Epple, Ola Rudner, Enrico Dindo sul podio e al violoncello, Maurizio Zanini, Rengim Gökmen, Mario Brunello che sarà anche solista al violoncello, Nicolas Kraus, Franz Schottky, Roman Brogli-Sacher, Boris Brott, Xu Zhong nel doppio ruolo di solista al pianoforte, Gianluca Martinenghi e Daniele Rustioni, oltre ai già citati Omer Meir Wellber e Stefano Montanari. Accanto a loro importantisolisti, come i pianisti Davide Cabassi, Giuseppe Albanese con il mezzosoprano Marina De Liso, Roberto Cominati con la tromba di Massimo Longhi, i già citati Sergio Baietta e Jacopo Giacopuzzi. E ancora il violino di Sergej Aleksandrovič Krylov e di Francesca Dego, e la viola di Anna Serova. Ritorna al Ristori accanto alla viola di Daniel Palmizio l’applaudita violinista Anna Tifu, che si esibirà anche al Teatro Filarmonico; sempre al Filarmonico debutterà poi la voce del soprano Natalia Roman, apprezzata Gildanel Festival areniano appena concluso.

 

Apre venerdì 13 dicembre fino a domenica 22 dicembre 2013 il nuovo allestimento di Don Pasquale di Gaetano Donizetti, per la regia di Antonio Albanese, le scene di Leila Fteita, i costumi di  Elisabetta Gabbioneta e sul podio Omer Meir Wellber, con un cast d’eccezione: nel ruolo del titolo si alterneranno Simone Alaimo e Omar Montanari, in Norina Irina Lungu e Barbara Bargnesi, nei panni di Ernesto Francesco Demuro ed Edgardo Rocha, come Malatesta Mario Cassi e Vittorio Prato, un  notaro sarà Antonio Feltracco.

 

Debutta al Teatro Ristori venerdì 20 e sabato 21 dicembre Schiaccianoci à la carte, spettacolo di danza sulle suite del celeberrimo balletto di Pëtr Il’ič Čajkovskij arrangiate da Duke Ellington e Billy Strayhorn, per la coreografia di Renato Zanella. Questo spettacolo è fuori abbonamento e gli Abbonati alla Stagione 2013-2014 possono acquistare il biglietto al prezzo speciale di € 10,00 (invece di € 25,00).

Da domenica 2 a domenica 9 febbraio 2014 al Teatro Filarmonico l’Italiana in Algeri di Gioachino Rossini nell’allestimento curato da Pier Luigi Pizzi, per la direzione di Francesco Lanzillotta.

Da domenica 2 a domenica 9 marzo La Vedova allegra di Franz Lehár con la regia di Gino Landi e la direzione dell’Orchestra areniana di Roberto Gianola.

Da sabato 15 a mercoledì 19 marzo Barocco Remix, nuova creazione coreografica di Marguerite Donlon su musiche barocche.

Da domenica 6 a domenica 13 aprile l’opera donizettiana Maria Stuarda vede alla regia Federico Bertolani e sul podio Sebastiano Rolli; attesissimo il ritorno di Mariella Devia nel ruolo del titolo e di Sonia Ganassi in Elisabetta.

Da giovedì 15 a domenica 18 maggio Il Lago dei cigni di Pëtr Il’ič Čajkovskij proposto al Filarmonico nell’innovativa coreografia di Renato Zanella.

Conclude dopo la pausa estiva del Festival lirico 2014, da domenica 9 novembre a domenica 16 novembre, l’ultimo titolo in cartellone per la Stagione d’Opera 2013-2014: La Bohème di Giacomo Puccini, in scena per la regia di Francesco Maestrini e diretta dalla bacchetta di Xu Zhong

 

Informazioni

Fondazione Arena di Verona – Ufficio Stampa

tel. (+39) 045 805.1861-1905-1891-1939 - fax (+39) 045 803.1443 - email ufficio.stampa@arenadiverona.it

 

Biglietteria di via Dietro Anfiteatro

Tel. 045 596517 - Fax 045 8013287 - Call center 045 8005151

Orari

da lunedì a venerdì                        9,00-12,00           15,15-17,45

sabato                                                 9,00-12,00

 

Biglietteria del Teatro Filarmonico (dal 22 ottobre 2013)

Tel. 045 8002880 - Fax 045 8013266

Orari

da lunedì a venerdì                        12,00-17,45       

sabato                                                 10,00-12,45                                                      

nei giorni di spettacolo                 12,00-fino a inizio spettacolo

sabato                                                 10,00-12,45        17,00-fino a inizio spettacolo

domenica                                           10,00-fino a inizio spettacolo

La biglietteria al Teatro Ristori è aperta dalle due ore precedenti l’inizio dello spettacolo.

 

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
novita editoriali opera lirica

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/11/16 03:07
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok