√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale Santa Gianna Beretta Molla Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Intervista a Gianni Tangucci - Accademia Maggio Musicale Fiorentino

Redazione Liricamente, 13/06/2016

In breve:
Dopo aver raccontato le opportunità di lavoro all'estero, illustriamo una delle possibili "strade" percorribili in Italia per poter iniziare la professione del cantante lirico. Tra le opportunità che si trovano nel nostro Paese, abbiamo scelto di presentare l'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino. Si tratta di un percorso non solo formativo, ma soprattutto professionale perchè offre molteplici occasioni per poter cantare e mettersi alla prova con il lavoro in palcoscenico.


Dopo aver raccontato le opportunità di lavoro all'estero, illustriamo una delle possibili "strade" percorribili in Italia per poter iniziare la professione del cantante lirico.
Tra le opportunità che si trovano nel nostro Paese, abbiamo scelto di presentare l'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino.
Si tratta di un percorso non solo formativo, ma soprattutto professionale perchè offre molteplici occasioni per poter cantare e mettersi alla prova con il lavoro in palcoscenico.
Lezioni con registi, cantanti, direttori d'orchestra, ma anche con nutrizionisti, legali e commericialisti, il corso si propone di fornire non solo una formazione artistica, ma una conoscenza a 360º della professione del cantante lirico.

Per conoscere nei dettagli questo percroso formativo-professionale, abbiamo intervistato Gianni Tangucci, Direttore Artistico dell'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino.

Cosa propone l'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino?
Partiamo dai numeri: 12 cantanti e 4 pianisti che si perfezionano per fare la professione del pianista accompagnatore.
Lo scorso anno i cantanti sono stati selezionati tra oltre 500 domande, di cui perfezionate circa 380 selezionate con dei video.
A Firenze, in diretta, sono stati ascoltati 112 aspiranti e poi ne sono stati selezionati 12 che corrispondono al numero di borse di studio che abbiamo a disposizione.

L'Accedemia è collegata al Teatro, pertanto è un posto privilegiato per chi vuole perfezionare il proprio percorso di studi del canto.

Quali attività vengono svolte, com'è una "giornata tipo"?
La giornata è completa: dalle 8 alle 10 ore al giorno con diverse materie.
Non si studia "tecnica di canto", perchè è un corso di perfezionamento, pertanto si impara tutto ciò che serve per fare questa professione e per saper stare in palcoscenico.
Il percorso dura da novembre a luglio dell'anno successivo. Sono previste anche masterclass con professionisti illustri.
Con l'Accademia noi ci siamo prefissi di creare dei veri e propri professionisti con esperienze che consentiranno loro di crescere personalmente e professionalmente.
Tra le lezioni "particolari" ci sono, per esempio,
- incontri di gruppo con uno psicologo che cercherà di liberarli dalle loro ansie.
- un esperto di bioenergetica che insegnerà ad abituare al controllo del proprio fisico e della respirazione per affrontare le performance.
- incontri con un dietologo perchè, essendo i cantanti come degli sportivi, è importante aiutarsi con l'alimentazione.
- la visita iniziale con il foniatra che spiega e lascia un referto in merito alle caratteristiche dell'apparato fonatorio di ogni allievo.
- lezioni con un legale che spiega le nozioni contrattuali in essere in Europa nel rapporto tra artista e datore di lavoro
- lezioni con un commecialista che spiega le condizioni fiscali in merito alla professione del cantante lirico.

Il canto comunque rimane la parte principale.
L'accademia è collegata con il teatro e quindi la programmazione della direzione artistica del Maggio Musicale Fiorentino ha messo a disposizione dell'Accademia diverse produzioni completamente dedicate a loro.
Quest'anno, per esempio, è stata realizzata in formula ridotta per le scuole L'Italiana in Algeri di Rossini che ha coinvolto anche i ragazzi del pubblico.
Un'altra esperienza straordinaria per i nostri allievi è stata la realizzazione dell'opera "L'imperatore di Atlantide" di Viktor Ullmann perchè ha portato questi giovani artisti all'incontro con la musica del '900. Non è stata una produzione semplice, ma ha consentito una maturazione notevole.

I ragazzi hanno l'occasione di esibirsi in numerosi concerti organizzati anche per gli sponsor dell'Accademia.
L'Accademia è un'occupazione a tempo pieno.

Gli allievi di quest'anno sono così composti: 1 baritono cinese, un baritono coreano, un mezzosoprano russo, un soprano coreano, un tenore congolese, due baritoni italiani, due soprani italiani (di cui una giovanissima di vent'anni), un tenore del Kirzikistan, quindi è un ambiente molto internazionale e, con estrema soddisfazione, posso dire che siamo riusciti a creare un bel gruppo che sa fare squadra!

Tra di loro sono molto solidali e hanno un giusto grado di umiltà. Sanno lavorare molto bene sui brani d'assieme. Sono ben predisposti per lavorare in palcoscenico.
Insistiamo molto sul fatto che debbano essere "personaggi" sia in palcoscenico sia in occasione dei concerti. Non vogliamo che cantino con occhi chiusi, ma devono sempre essere in grado di interpretare e di trasmettere emozioni a chi li ascolta.

Devono anche sapersi comportare e atteggiare, proprio come i professionisti.

Quest'anno i posti sono un numero inferiore, perchè abbiamo notato che un solo anno è poco, quindi alcuni faranno anche il secondo anno.

Alcuni dei nostri allievi stanno vincendo importanti concorsi e stanno già arrivando scritture da altri teatri importanti. Dal momento in cui usciranno siamo sicuri che sapranno camminare solidi sullle proprie gambe!

A Roma abbiamo fatto una collaborazione con Fabbrica Europa e ci scambiamo gli artisti.

Stiamo ospitando degli studenti russi che sono rimasti molto colpiti dalle opportunità che offre l'Accademia perchè comunque cerchiamo di creare un ambiente di studio e lavoro ideale.

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Archivio Interviste a Cantanti Lirici e Direttori d'Orchestra
accademia maggio fiorentino formazione

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 4/25/17 08:37
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok