√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA XIII Concorso Salvatore Licitra Associazione Spazio Musica

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Recension opera lirica Der Rosenkavalier di Richard Strauss al Teatro Alla Scala

William Fratti, 23/06/2016

In breve:
Milano - Recensione dell'opera lirica Der Rosenkavalier di Richard Strauss in scena al Teatro Alla Scala di Milano il 14 giugno 2016.


Nel corso del ventesimo secolo Der Rosenkavalier è stato rappresentato al Piermarini in sole sette produzioni, mentre dal 2003 il capolavoro di Richard Strauss è stato allestito già tre volte e ciò lascia sperare che sia entrato stabilmente in repertorio.

l Cavaliere della Rosa è opera sublime che sa legare passato e futuro e proprio in quest'ottica si posizione il gradevole spettacolo di Harry Kupfer, con scene di Hans Schavernoch, costumi di Yan Tax, luci di J├╝rgen Hoffmann e video di Thomas Reimer, originariamente prodotto a Salisburgo.

I grandi spazi vuoti ospitano pochi elementi scenografici e videoproiezioni che sanno sapientemente ispirare delle bellissime e suggestive ambientazioni neoclassiche, oltre a permettere un puntuale e determinato lavoro di regia sui singoli personaggi, che non lascia mai adito alla monotonia, mentre è sempre intriso d'azione, comunque raffinata e rifinita, anche nei momenti più comici. Peccato che gran parte della visuale sia alterata nei piani superiori dei palchi e nelle gallerie.

È un poco più deludente la direzione musicale di Zubin Mehta, che pur essendo estremamente preciso come di sua consuetudine, inizialmente appare monotono, parco negli accenti e nei colori, quasi fosse esclusivamente un metronomo. In secondo atto riesce fortunatamente a rinvigorire la situazione, anche nei bellissimi valzer che hanno un esito dal maggior piglio; ma è soltanto in terzo atto che Mehta sa far sentire il polso con cui abitualmente, in passato, ha sempre diretto questo titolo.

Eccellenti come sempre Orchestra e Coro del Teatro alla Scala.

Sophie Koch è un Octavian poco soddisfacente, spesso tirata al limite negli acuti, dove è talvolta in difficoltà, oltre ad avere una vocalità un poco ruvida e aspra. Il personaggio non è malvagio, ma forse carente di passionalità.

Krassimira Stoyanova è la personificazione dell'eleganza, tanto nel portamento quanto nella presenza scenica, tanto nella resa della Feldmarescialla quanto nella linea di canto. Musicale e molto omogenea, è un'artista raffinata e di classe, dotata di voce sublime e morbidissima.

G├╝nther Groissböck è un Barone Ochs davvero efficace, soprattutto nel fraseggio particolarmente eloquente. La voce non è molto brillante, ma lo è la sua interpretazione che si arricchisce di buona intensità nel finale secondo.

Christiane Karg è un'ottima Sophie, dotata di una vocalità delicata, leggera e vellutata come una piuma bellissima e morbidissima, molto attenta alla purezza dei suoni, soprattutto gli eccellenti acuti di secondo atto.

Adrian Eröd è un Faninal davvero ben riuscito, in possesso di una vocalità ibrida tra tenore e baritono particolarmente interessante.

L'Annina di Janina Baechle ha poco carisma e la vocalità non è purtroppo delle più prestanti, pur essendo comunque interprete corretta.

Lo stesso vale per il Valzacchi di Kresimir Spicer.

Ottimo timbro quello di Benjamin Bernheim nei panni del cantante italiano, che certamente migliorerebbe la sua performance stando più attento ai legati.

Buona la prova di tutti gli altri interpreti: la Marianne di Silvana Dussmann, il commissario di polizia di Thomas Bauer, i due maggiordomi di Franz Supper e Michele Mauro, il notaio di Dennis Wilgenhof, l'oste di Roman Sadnik, le tre orfane di Theresa Zisser, Kristin Sveinsdottir e Mareike Jankowski, la modista di Cecilia Lee, il venditore di animali di Sascha Emanuel Kramer, i quattro lacchè di Massimiliano Difino, Emidio Guidotti, Massimo Pagano e Andrea Semeraro, oltre ai mimi David Meden nei panni di Leopold e Yannick Lomboto in quelli di Mohammed.

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Archivio Recensioni Teatri Opere Liriche
recensioni

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/5/23 00:21
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok