√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Con Aida e la sua Marcia Trionfale si è aperta ieri sera la stagione estiva alle Terme di Caracalla

a cura della redazione, 11/07/2008

In breve:
L´orchestra, il coro e il corpo di ballo del Teatro dell'Opera di Roma per l´opera più rappresentata di Giuseppe Verdi. La "prima" di ieri sera è stata dedicata ad Altiero Spinelli, profeta e padre dell´unità europea.
Cinque le repliche nei giorni 13, 15, 19, 22 e 24 luglio.


E' stato affidato all'opera di Giuseppe Verdi forse più rappresentata al mondo, Aida, il compito di inaugurare ieri sera giovedì 10 luglio alle ore 21 la stagione estiva delle Terme di Caracalla, nel palcoscenico ambientale e archeologico che la ospita dal lontano 1937: appuntamento di grande richiamo per gli appassionati e il pubblico internazionale.

Protagonisti l´Orchestra, il Coro preparato da Andrea Giorgi e il Corpo di Ballo diretto da Carla Fracci del Teatro dell´Opera di Roma.

Cinque le repliche (13, 15, 19, 22 e 24 luglio) in cartellone, cui seguiranno tre celebri titoli del melodramma e del balletto, con altre memorabili figure femminili, vittime di contrastate passioni d´amore: Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti dal 18 al 31 luglio, Madama Butterfly di Giacomo Puccini dal 27 luglio al 3 agosto, Giselle di Adolphe-Charles Adam dal 9 al 14 agosto.

Sul podio è impegnato il Mº Antonio Pirolli, la regia è affidata a Maurizio Di Mattia, le scene sono di Andrea Miglio, Anna Biagiotti firma i costumi, in parte ricostruiti da quelli storici di Luigi Sapelli, in arte Caramba, Amedeo Amodio cura la coreografia.
Il dramma della schiava etiope (libretto di Antonio Ghislanzoni) debuttò al Cairo alla vigilia del Natale 1871, nell´atmosfera seguita all´apertura del Canale di Suez, e arrivò in Italia un mese e mezzo più tardi, alla Scala. Lacerata tra la fedeltà al padre e il trasporto verso il suo nemico, il condottiero egizio Radamès, l´eroina si fa murare viva con lui, per rimanergli legata nell´eternità.

Nel ruolo del titolo si alternano Maria Carola e Olga Romanko, la rivale Amneris è interpretata da Laura Brioli e Renata Lamanda, Radamès avrà la voce di Franco Farina, Piero Giuliacci e Francesco Anile. L´allestimento originario è stato realizzato nel 2007 da Beseto Opera Group di Sel e da Hong Kong Opera.

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
teatro della opera

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/7/16 11:33
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok