√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Ad Alba Musica Meravigliosa incontra i Suoni d'Oriente

valeria pelle, 07/11/2008

In breve:
Due ensemble orchestrali giapponesi, una solista di Koto, i flauti di Maxence Larrieu e di Giuseppe Nova, l'arte di un maestro calligrafo sumi saranno i protagonisti della terza edizione della rassegna.


Il flauto e la sua interpretazione orchestrale, così frequente in Oriente quanto rara in Occidente, saranno i protagonisti della terza edizione di Musica Meravigliosa, il progetto autunnale realizzato da Italy&Usa Alba Music Festival in collaborazione con il Centro Culturale San Giuseppe.

Ospiti d'onore della rassegna, che si articolerà tra il 28 e il 30 novembre, saranno quaranta musicisti giapponesi, invitati per dar vita a un gemellaggio culturale e d'intenti tra la piemontese Alba, che sta consolidando la propria tradizione musicale internazionale proprio grazie a Italy&Usa Alba Music Festival, e Kyoto l'antica capitale del Giappone, città d'arte che si distingue, in Asia, per la ricchezza artistica e la sensibilità nei confronti della musica classica di tradizione occidentale.

A rendere possibile l'incontro tra due culture così distinte, unite dal comune intento di valorizzare la musica classica occidentale, è stata la lunga e consolidata presenza in Oriente del Direttore artistico del festival, Maestro Giuseppe Nova, che ha al suo attivo diversi masterclass e numerose tournèe nei Paesi asiatici, durante le quali si è esibito nelle Sale più importanti, dalla Suntory Hall alla Hamarikju Hall, e ha toccato, nell'ultima, oltre dodici città.

Nel corso dei tre giorni di Musica Meravigliosa, in alcune delle più belle chiese albesi, due ensemble orchestrali giapponesi l'Aulos Flute Ensemble ed il Sakura Ensemble daranno vita, insieme ad alcuni solisti, a quattro concerti di grande interesse ed intensità, durante i quali, tra l'altro, sarà possibile ascoltare il Koto, strumento a corda, simile a un'arpa orizzontale, proprio della tradizione orientale, e ammirare all'opera Syunyo Kawarabayashi, un maestro calligrafo Sumi che, ispirato dalla musica, si esibirà nell'esecuzione di alcuni ideogrammi.

Tra i solisti presenti, oltre ai flautisti Giuseppe Nova, Maxence Larrieu e Yoshimi Oshima, Yukiko Kunoh, soprano, e Miyako Ono, suonatrice di Koto, ed altri ospiti internazionali. Il direttore d'orchestra sarà Takako Shiraishi.

Il calendario

Suoni d'Oriente
Alba Music Festival incontra Kyoto, la musica e l'arte del Giappone

28 Novembre ore 21, Chiesa di San Giuseppe
29 Novembre ore 21, Chiesa di San Domenico
30 Novembre ore 11, Chiesa di Santa Caterina
30 Novembre ore 17, Chiesa di San Giuseppe

Aulos Flute Ensemble
Sakura Ensemble
Maxence Larrieu, Giuseppe Nova, Yoshimi Oshima, flauti
Yukiko Kunoh, soprano
Miyako Ono, Koto
Syunyo Kawarabayashi, Maestro Calligrafo Sumi
Takako Shiraishi, direttore

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
stagioni liriche

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/7/16 17:21
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok