√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Accademia Verdiana Concorso Iris Adami Corradetti

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Il Ring Around Quartet a Pisa per il Concerto di Capodanno

Maria Valeria Della Mea, 29/12/2008

In breve:
Il gruppo vocale sarà al Teatro Verdi giovedì 1º gennaio (ore 18) con un programma polifonico all'insegna della giocosità e della leggerezza. Nel ruolo di 'maestro di cerimonia' Alberto Batisti.


PISA. 1º gennaio 1993: il Teatro Verdi si aprì per il primo Concerto di Capodanno.
Da allora quell'appuntamento è divenuto patrimonio della città intera ed è una felice tradizione che si rinnova di anno in anno grazie all'impegno congiunto del Comune, del Lions Club e della Fondazione Teatro di Pisa, con l'apporto fondamentale di uno sponsor unico, quest'anno la Cassa di Risparmio di San Miniato S.p.A. il cui contributo ha reso possibile la realizzazione dell'evento.
E proprio al 1993, al Festival di Spoleto, risale anche l'esordio del Ring Around Quartet, l'eccellente formazione vocale genovese che sarà la protagonista del Concerto di Capodanno 2009: al Teatro Verdi giovedì 1º gennaio alle ore 18.
Svettano per purezza musicale, particolare fusione delle voci, originalità e capacità di coinvolgimento del pubblico i Ring Around, al secolo Vera Marenco (soprano), Manuela Gandullia (contralto), Umberto Bartolini (tenore) e Alberto Longhi (baritono), tutte qualità che il pubblico potrà apprezzare anche a Pisa il primo giorno dell'anno. Reduci dai successi riscossi in Toscana per i concerti di Natale con l'ORT – loro prima esperienza con orchestra - i quattro interpreti tornano al loro genere caratteristico, la polifonia profana, con un programma all'insegna della giocosità e della spensieratezza, che spazia dai canoni cinquecenteschi fino al Quartetto Cetra, passando per le composizioni scherzose che tre sommi Maestri scrissero per gli amici: Bona Nox e O du eselhafter Martin di Mozart, Glück zum neuen Jahr di Beetohoven e Toast por le nouvel an di Rossini.
Un po' maestro di cerimonie e un po' giullare, sarà Alberto Batisti a presentare e coordinare la serata.
Non mancheranno i bis né, come da tradizione, il brindisi finale offerto dalla Camera di Commercio di Pisa e i rametti di vischio offerti dai fioristi aderenti alla Confcommercio e alla Confesercenti.
Come sempre, il Concerto di Capodanno ha finalità benefiche: quest'anno il Lions Club Pisa ha deciso di destinare i proventi della serata al Servizio Nazionale Cani Guida Lions per provvedere all'addestramento di una cane guida per non vedenti.
I biglietti per il concerto (prezzi invariati rispetto agli anni scorsi, dai 20 euro della platea agli 11 della seconda galleria) sono in vendita al Botteghino del Teatro Verdi e nel circuito greenticket.
Per informazioni tel 050 941 111.
 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
teatro di pisa

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 8/2/21 11:23
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok