√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

» Recensione Opera Il turco in Italia di Rossini Teatro Carlo Felice di Genova

William Fratti, 04/02/2009

In breve:

Il Turco in Italia di Gioachino Rossini, opera spesso ed ingiustamente non considerata allo stesso livello della rivale L'Italiana in Algeri, prosegue la Stagione d'Opera e Balletto 2008-2009 del Teatro Carlo Felice di Genova, con la ricostruzione della produzione originale del Rossini Opera Festival 1983 in memoria di Emanuele Luzzati a due anni dalla scomparsa.


Il Turco in Italia di Gioachino Rossini, opera spesso ed ingiustamente non considerata allo stesso livello della rivale L'Italiana in Algeri, prosegue la Stagione d'Opera e Balletto 2008-2009 del Teatro Carlo Felice di Genova, con la ricostruzione della produzione originale del Rossini Opera Festival 1983 in memoria di Emanuele Luzzati a due anni dalla scomparsa.
Di sicuro effetto ed ancora attuali sono le scene dello scenografo genovese, sapientemente rinnovate dall'allievo Michele G. Olcese, oggi Direttore degli Allestimenti Scenici del Teatro Carlo Felice e dagli ottimi collaboratori che lo hanno coadiuvato. I costumi e le maschere sapientemente disegnati e particolarmente ispirati di Santuzza Calì sono l'ideale, addirittura perfetto contorno di un allestimento che dimostra di avere un solo filo conduttore che si snoda in un esemplare accostamento di arti sceniche.

La regia di Egisto Marcucci ripresa da Elisabetta Courir è elegante e raffinata, purtroppo talmente curata e di gusto, soprattutto nelle parti corali, da risultare poco spontanea, togliendo brio all'esilarante stile rossiniano. Lo stesso vale per la direzione di Jonathan Webb, bacchetta sempre più emergente nel panorama lirico internazionale, particolarmente attento ad ogni singolo passaggio, ma forse troppo concentrato sull'orchestra piuttosto che sulla resa generale dello spettacolo.

Carlo Lepore - Il Turco in Italia

Il vero fuoriclasse della rappresentazione alla quale abbiamo assistito domenica 25 gennaio è Antonino Siragusa nel ruolo di Don Narciso. Il tenore siciliano si conferma nuovamente raffinato interprete belcantista ed ideale interprete rossiniano, sicuro nel registro acuto, agile nelle colorature, pregevole nei piani e nelle mezze voci e dotato di un ottimo vibrato. La cavatina “Intesi! Ah, tutto intesi” con cabaletta strappa lunghi applausi al pubblico e grida di consenso.

Il basso Carlo Lepore, nel ruolo del protagonista, non ci soddisfa alla sortita “Bella Italia, alfin ti miro”e nel seguente duettino con Fiorilla, mentre nella seconda parte dell'opera, soprattutto nel duetto con Don GeronioD'un bell'uso di Turchia”, sfoggia le sue migliori qualità vocali nello stile del belcanto.

Donna Fiorilla è interpretata da Irina Lungu, artista di alto livello che mostra le sue doti più eccellenti nel cantabile “No, mia vita, mio tesoro” nel duetto col Don Geronio e nella successiva stretta finale. La bella voce del giovane soprano moldavo dona valore aggiunto al ruolo riscoperto in epoca moderna da Maria Callas, ma è assillata da alcuni mesi da un piccolo problema nel registro acuto, che sembra in via di risoluzione, pur continuando a farsi sentire, soprattutto nei piani e nei filati. Non apprezziamo particolarmente la lettura de “I vostri cenci vi mando” poiché ci ricorda “Teneste la promessa” de La traviata, soprattutto nella firma “Don Geronio”, letta con la stessa cadenza di “Giorgio Germont”.


Scena - Il Turco in Italia

 

Elia Fabbian e Vincenzo Taormina offrono al pubblico una buona interpretazione di Don Geronio e Prosdocimo, ottenendo calorosi applausi soprattutto nel terzetto con Don NarcisoUn marito scimunito”.

 Scena - Il Turco in Italia

Completano il cast Sara Allegretta e Federico Lepre nei ruoli di Zaida e Albazar.
 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Archivio Recensioni Teatri Opere Liriche
recensioni

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/5/16 21:35
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok