√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

53º Festival Puccini: il preludio di un anniversario memorabile

a cura della redazione, 03/07/2007

In breve:
Dal 20 luglio al 19 agosto 2007 grandi stelle della lirica tornano sul palco scenico del Gran Teatro all'Aperto per la 53º edizione del Festival Puccini di Torre del Lago.


Immagine Festival Puccini

Dal 20 luglio al 19 agosto 2007 grandi stelle della lirica tornano sul palco scenico del Gran Teatro all'Aperto per la 53º edizione del Festival Puccini di Torre del Lago.

L'inaugurazione il 20 luglio è affidata al nuovo allestimento del capolavoro pucciniano Madama Butterfly (per maggiori informazioni si consulti la sezione Stagioni Liriche) sotto la direzione del maestro statunitense Laurence Gilgore, direttore del Connecticut Grand Opera.
Nei panni dell'eroina giapponese Cho Cho San il soprano russo Elmira Veda (20, 29 luglio e 3 agosto) si alternerà a Tiziana Ducati (19 agosto), mentre il tenore russo Misha Didyk sarà Pinkerton.
Luca Salsi vestirà i panni di Sharpless, mentre quelli di Suzuki Renata Lamanda (20 e 29 luglio) si alternerà ad Annunziata Vestri (3 e 19 agosto).

Sarà poi la volta di Tosca interpretata da Antonia Cifrone (21, 28 luglio e 4 agosto), a cui si alternerà Maria Mastino (9 e 18 agosto).
Nel ruolo del pittore Mario Cavaradossi il 21, 28 luglio e 4 agosto si cimenteranno il tenore Marcello Giordani e, nelle recite del 9 e 18 agosto, Stefano Secco.
Il perfido Scarpia sarà interpretato da Giorgio Surian.
L'opera sarà diretta dalla direttrice canadese Keri Lynn Wilson che cederà la bacchetta per le recite del 9 e 18 agosto al giovane viareggino Valerio Galli.

Locandina Boheme Il titolo pucciniano più rappresentato al mondo, La Boheme, vedrà protagonisti Norma Fantini (27 luglioe 5 agosto) che vestirà i panni di Mimì e sarà alternata nel ruolo da Maria Luigia Borsi (11e 17 agosto).
Musetta sarà interpretata dal soprano Donata D'Annunzio Lombardi (27 luglio e┬á5 agosto) a cui si alternerà Chun Yu Xu (11 e┬á17 agosto), mentre il ruolo di Rodolfo sarà affidato al tenore Massimilano Pisapia.
Nei panni di Marcello si alterneranno Gabriele Viviani (27 luglio e 5 agosto) e Marzio Giossi (11, 17 agosto); Schaunard sarà interpretato da Alessandro Luongo (27 luglio e 5 agosto) e da Giovanni Guagliardo (11 e 17 agosto).
Sul podio il direttore americano Stewart Robertson, direttore artistico del Teatro dell'Opera di Miami, dirigerà l'Orchestra del Festival Puccini.

Locandina Mostra BohemeDedicata a La Boheme si segnala la mostra "Ah! Mimì mia breve gioventù" La Boheme di Giacomo Puccini - Dal melodramma di fine ÔÇś800 alla pittura di Folon allestita dal 22 luglio al 30 settembre nelle sale monumentali e nel parco della Villa Borbone di Viareggio.
Si tratta di una mostra sul capolavoro pucciniano che ricostruisce, attraverso il prodigio ed il fascino della multimedialità e l'esposizione di rari documenti originali provenienti dagli archivi di Casa Ricordi, la genesi e la gloriosa vita di uno dei melodrammi tra i più rappresentati al mondo.


Dopo 19 anni ritorna a Torre del Lago una delle opere relegate, a torto, tra i titoli minori di Giacomo Puccini, La Rondine (10 e16 agosto), diretta dal Maestro Alberto Veronesi, che del Festival Puccini è direttore artistico e musicale.
Svetla Vassileva, soprano bulgaro vestirà i panni di Magda, a Fabio Sartori, tenore, è affidato il ruolo di Ruggero, Marzio Giossi interpreterà Rambaldo, Maya Dashuk sarà Lisette, ed Emanuele Giannino rappresenterà Prunier.
Il ruolo di Bianca sarà affidato ad Alessandra Meozzi.

La stagione 2007 sarà il preludio del grande appuntamento del 2008, anno in cui ricorrono i 150 anni dalla nascita di Giacomo Puccini e che vede la Fondazione Festival Pucciniano impegnata insieme alle maggiori istituzioni del territorio nei preparativi dei festeggiamenti per celebrare il nome del Maestro in Toscana, in Italia, e nel mondo.

Il prossimo anno sarà, inoltre, inaugurato il Nuovo Gran Teatro, una struttura modernissima in grado di accogliere 3200 spettatori oltre ai 495 dell'auditorium: uno spazio dedicato alla musica studiato per consentirne una fruizione ideale.

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
stagioni liriche

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/11/16 08:58
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok