√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

AL TEATRO COMUNALE CITTA' DI VICENZA IL 7 MAGGIO E' DI SCENA IL RIGOLETTO VIRTUALE

roberta zarpellon, 30/04/2009

In breve:
Il Rigoletto di Verdi diventa virtuale: al Teatro Comunale Città di Vicenza, il 7 maggio, il teatro lirico sposa le nuove tecnologie e parla il linguaggio del terzo millennio


Coniugare l'espressività dell'opera lirica con le sensazioni e gli effetti della realtà virtuale, frutto di tecnologie avanzate, per la prima volta impiegate nella realizzazione delle ambientazioni di un melodramma romantico.
E' questo il Rigoletto prodotto dall'Orchestra del Teatro Olimpico, dal Teatro Sociale di Rovigo e dal Teatro del Giglio di Lucca, in scena al Teatro Comunale Città di Vicenza il 7 maggio prossimo.

Gli ambienti in cui si muove l'azione scenica sono creati in 3D con un'animazione virtuale che crea un'inedita interazione tra palco e schermo. Un rapporto che investe anche il personaggio in scena, rivoluzionando così tutto il concetto di drammaturgia. La resa è quella di un realismo, con contestualizzazioni sonore ed effetti speciali che incontrando la sensibilità dello spettatore, parlano il linguaggio del pubblico più giovane.

La digitalizzazione, frutto della creatività artistica degli specialisti di Arte e Spettacolo, viene gestita “live” da un direttore di proiezione che opera in sintonia con il direttore d'orchestra, durante l'esecuzione. La perfezione del digitale si sposa dunque alla ricchezza dell'interpretazione dal vivo, con le sfumature di ritmo e di espressività che rappresentano un valore inestimabile e insostituibile dello spettacolo teatrale in un connubio di esperienze musicali e di fruizione melodica capace di potenziare l'opera romantica grazie alla versatilità della realtà virtuale.

Nel pieno rispetto della filologia musicale e del genere del teatro lirico ÔÇô sottolinea il Mº Giancarlo De Lorenzo, direttore artistico dell'Orchestra del Teatro Olimpico e della stagione di musica della Fondazione del Teatro Comunale Città di Vicenza ÔÇô la tecnologia ci permette di realizzare uno spettacolo nuovo, aderente al gusto contemporaneo. La drammaturgia diventa più realistica, perché si può dare corpo a tutte quelle note che nella partitura sono relegate alle didascalie, trasmettendo una serie di sensazioni che lo spettatore percepisce in modo sincronico, raggiungendo un coinvolgimento totale.

Il linguaggio dell'opera, con la sua potenza espressiva che rimane sempre valida nel tempo, viene così enfatizzato dallo strumento tecnologico, secondo le aspettative dello spettatore di oggi La resa spettacolare sarà valorizzata dalle grandi dimensioni del Teatro Comunale Città di Vicenza che, con un boccascena di 18 metri e una profondità del palco di oltre 11 metri è il contesto perfetto per questa realizzazione.

Silvio Zanon nei panni di Rigoletto, Anna Guarnieri (Gilda, figlia di Rigoletto), Valter Borin (Duca di Mantova), Konstantinos Katsaras (Sparafucile), Chiara Fracasso (Maddalena), Nadia Pirazzini (Giovanna, custode di Gilda), Luca Gallo (Conte di Monterone), Antonio Stragapede (Marullo), Roberto Carli (Matteo Borsa), Nicolò Ceriani (Conte di Ceprano), Miriam Artiaco (Contessa), Alberto Zanetti (usciere di corte) e Silvia Celadin (paggio della Duchessa).
L'Orchestra del Teatro Olimpico sarà diretta da Giancarlo De Lorenzo; il maestro Giorgio Mazzucato dirigerà il Coro del Teatro Sociale di Rovigo. Informazioni 0444-324442
 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
stagioni liriche

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/5/16 03:26
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok