√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

» Recensione opera Norma di V. Bellini al Teatro Ponchielli di Cremona

William Fratti, 30/11/2009

In breve:
Cremona, il 26/11/2009 - Il nuovo allestimento di Norma di Vincenzo Bellini prodotto dal Teatro Verdi di Pisa, in coproduzione con il Circuito Lirico Lombardo e il Teatro Santa Chiara di Trento, approda sul palcoscenico del Teatro Ponchielli di Cremona nella serata di giovedì 26 novembre 2009.


(Clicca sulle immagini per allargarle)

Norma di Vincenzo Bellini al Teatro Ponchielli di Cremona - Stagione 2009Il nuovo allestimento di Norma di Vincenzo Bellini prodotto dal Teatro Verdi di Pisa, in coproduzione con il Circuito Lirico Lombardo e il Teatro Santa Chiara di Trento, approda sul palcoscenico del Teatro Ponchielli di Cremona nella serata di giovedì 26 novembre 2009.

Lo spettacolo firmato da Pier Paolo Pacini suscita poco interesse, con un progetto di regia pressoché assente e una vicenda quasi interamente svolta nei pochi metri quadrati di praticabile costruito al centro del palcoscenico, mentre la parte restante è a disposizione soltanto del coro, che entra ed esce di scena senza mai un disegno ben chiaro e definito.

 Le scene di Tobia Ercolino e i costumi di Massimo Poli sono semplici e funzionali, ma non conquistano il pubblico.

 Norma di Vincenzo Bellini al Teatro Ponchielli di Cremona - Stagione 2009Silvia Dalla Benetta interpreta il massimo ruolo belliniano, uno degli emblemi del belcanto, riscoprendo tratti stilistici originali, atti a favorire l'uniformità della linea di canto, il legato, nonché l'agilità e la flessibilità. Il soprano vicentino è lontana dall'avere una voce imponente, dal timbro scuro e ricco di tinte drammatiche – come il pubblico è stato spesso abituato a sentire – ma riesce a portare sul palcoscenico l'eleganza di cui spesso Norma è stata privata, sfoggiando una tecnica solida e importante nei virtuosismi e nella respirazione, impreziosita da un fraseggio accurato e un buon passaggio omogeneo dalle note centrali alle sovracute, che necessiterebbe di essere affinato solo verso il registro più grave.

La delicatezza e la musicalità con cui affronta alcune pagine, tra cui la celebre “Casta Diva”, la portano a momenti particolarmente toccanti durante il recitativo di apertura di secondo atto “Dormono entrambi… Teneri figli” e ad un intenso finale “Qual cor tradisti… Deh non volerli vittime” arricchito di splendidi filati.

Francesco Anile sembra essere scomodo nel ruolo di Pollione, purtroppo privo di colori e di sfumature. La sua voce di tenore lirico spinto gli permette di raggiungere una certa intensità, ma le tinte e le finezze più tipiche del belcanto sono poco presenti nella sua esecuzione.

Norma di Vincenzo Bellini al Teatro Ponchielli di Cremona - Stagione 2009Anche Alessandra Palomba nei panni di Adalgisa è messa in difficoltà, soprattutto nelle pagine più acute e non riesce a trasmettere a sufficienza i sentimenti contrastanti che attanagliano il suo personaggio.

Completano il cast Luca Tittoto nel ruolo di Oroveso, imponente nella voce e nel carattere, Giorgio Trucco in quello di Flavio e Nadiya Petrenko nei panni di Clotilde, dotata di corposità e rotondità, certamente meritevole di attenzione.

Norma di Vincenzo Bellini al Teatro Ponchielli di Cremona - Stagione 2009Daniele Rustioni, sul podio dell'Orchestra Lirica I Pomeriggi Musicali, esegue un'ouverture con particolare intensità e vigore, mentre durante l'opera è discontinuo, a tratti lento e poi veloce e rischia di mettere in difficoltà i cantanti.

Il Coro del Circuito Lirico Lombardo, diretto da Antonio Greco, sembra svogliato sia nel canto sia nella recitazione.

Al termine dello spettacolo il pubblico accoglie tutti gli interpreti con copiosi applausi, soprattutto per la protagonista, salutata con lodi e ovazioni.

Norma di Vincenzo Bellini al Teatro Ponchielli di Cremona - Stagione 2009
 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Archivio Recensioni Teatri Opere Liriche
recensioni

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/3/16 14:41
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok