√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Kroenugsmesse a Busseto per Verdi

William Fratti, 05/02/2010

In breve:
Busseto, 27 gennaio 2010 - Nel centonovesimo anniversario delle morte di Giuseppe Verdi, il Comune e la Parrocchia San Bartolomeo Apostolo di Busseto hanno voluto omaggiare il celebre compositore con la Messa dell'Incoronazione di Wolfgang Amadeus Mozart.


Nel centonovesimo anniversario delle morte di Giuseppe Verdi, il Comune e la Parrocchia San Bartolomeo Apostolo di Busseto hanno voluto omaggiare il celebre compositore con la Messa dell'Incoronazione di Wolfgang Amadeus Mozart. “Una messa in musica per Verdi” è un avvenimento che segna l'inizio dei festeggiamenti bussetani in vista del 2013, con la stretta partecipazione delle istituzioni locali in un progetto unico, che porti alto il nome di Busseto e del suo Cigno fino alle celebrazioni del Bicentenario Verdiano.

La celebrazione eucaristica, officiata dal Vescovo Sua Ecc. Rev.ma Monsignor Carlo Mazza nella Chiesa Collegiata di San Bartolomeo Apostolo, è stata aperta con una toccante esecuzione dell'Ave Maria volgarizzata da Dante di Giuseppe Verdi, con il canto di Roberta Canzian arricchito di raffinati pianissimi ed eleganti chiaroscuri, accompagnato all'organo da Fabrizio Cassi e al violino da Marco Bronzi.
La Kr├Ânugsmesse di Mozart, opportunamente inserita nella funzione, è stata guidata con sapienza da Alessandro Nidi sul podio dell'Orchestra Giuseppe Verdi di Parma, che si è avvalso delle voci soliste del soprano Roberta Canzian, del mezzosoprano Altea Maria Pivetta, del tenore Marco Lopez e del basso Romano Franceschetto, affiancate dal Coro diretto da Emiliano Esposito.
La partitura commovente del compositore austriaco ha scandito i momenti più intensi del rito cattolico, per culminare nel vertice più espressivo dell'opera con l'Agnus Dei, con la voce angelica e ben salda del soprano trevigiano, nel decimo anniversario del suo debutto nel ruolo di Gilda al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto, avvenuto esattamente il 27 gennaio 2000.

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
curiosita

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/6/16 13:10
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok