√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Il Pastore di Corinto di Scarlatti ritorna dopo 3 secoli di oblìo.

a cura della redazione, 25/08/2007

In breve:
Di seguito proponiamo una breve recensione de Il Pastore di Corinto di Scarlatti proposta nel mese di agosto a Tagliacozzo e Viterbo.


Alessandro ScarlattiAl termine di una lunga tournée estiva che l'ha vista percorrere con successo quasi tutti i palcoscenici italiani il mezzosoprano Caterina Novak è stata l'acclamata protagonista dell'opera barocca Il Pastore di Corinto di A.Scarlatti, rappresentata per la prima volta nel 1701 e poi passata all'oblio per tre secoli.
Nella revisione critica di Lorenzo Tozzi che l'ha egregiamente diretta con l'Orchestra Romabarocca Ensamble e con la originale regia di Tito Schipa Jr., i costumi di Adriana Ruvolo ed i simpatici fumetti del pittore Cannelli è stato assicurata al Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo (5 Agosto) ed al Festival Barocco di Viterbo (17 Agosto) una nota di innovazione in una partitura antica ed elegante.

Caterina Novak Il cast ben assortito recava voci eterogenee e ben assortite quali quelle delle ninfe Clori  (Bruna Tredicine), Fille (Anna Carbonera), dei pastori di Tessaglia Niso (Silvia Cappellini), Melisso (Carlo Putelli), della ottima pastorella Roberta De Nicola e del capraro buffo Massimo Di Stefano.
L'arduo ruolo en travesti di Silvio è stato affrontato da Caterina Novak con molta classe, raffinata interpretazione ed un grande talento artistico. Le numerose arie di Silvio, pastore di Corinto, ed i suoi recitativi si sono distinti per dizione chiara e sonora, interpretazione, e raffinate variazioni suscitando l'entusiasmo che solo una grande artista┬ása trasmettere.
Nelle opere inedite ha recentemente registrato vari CD per la casa editrice Bongiovanni quali I Mori di Valenza ed Il figliol Prodigo di A.Ponchielli, di cui recentemente sono stati scoperti nuovi manoscritti riguardanti lettere e anche musiche totalmente inedite.

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
recensioni

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/4/16 04:57
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok