√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Vino donne e canti, a Montecalvo Versiggia con il Festival Ultrapadum

simonetta tocchetti, 19/08/2010

In breve:
Sabato 21 Agosto 2010 alle ore 21.15 il Festival Ultrapadum organizza la serata "Vino, donne e canti", musica sinfonica e lirica ispirata al vino. Presente la Grande Orchestra Sinfonica degli Urali con il direttore Leonardo Quadrini.


Prosegue la lunga kermesse di Ultrapadum con la tappa di Montecalvo Versiggia, uno degli eventi piu' attesi della kermesse musicale diretta da Angiolina Sensale. L'appuntamento e' per sabato 21 agosto sul sagrato della chiesa parrocchiale di Sant'Alessandro per un concerto di musica sinfonica e lirica ispirata a Bacco e Venere, al vino e alle donne protagoniste di tante pagine musicali di ieri e di oggi. In programma musiche di Bizet, Borodin, Brahms, Donizetti, Mascagni, Mozart, Puccini, Rossini, Sorozabal, Strauss e Verdi.

Sul palco la Grande Orchestra Sinfonica degli Urali diretta da Leonardo Quadrini, la vincitrice del Concorso Lirico Internazionale Alfredo Giacomotti e la soprano Rossana Cardia. E' prevista inoltre la partecipazione straordinaria del baritono Fulvio Massa. Degno di nota anche l'aspetto dei costumi del maestro di arti sceniche Artemio Cabassi che verranno indossati dai cantanti che si alterneranno sul palcoscenico.

Questo il programma delle pagine musicali che verranno eseguite:
 

J. Strauss: Vino, donne e canti

J. Brahms: Danze ungheresi nº 1 e 5

W.A. Mozart: Fin ch'han dal vino (da "Don Giovanni")

G. Rossini: Ouverture da "Il Barbiere di Siviglia"

G. Puccini: Che gelida manina- Mi chiamano Mimi'-O soave fanciulla ( da " La Boheme")

G. Verdi: Ouverture da "La forza del destino"

P. Sorozabal: No puede ser (da "La tabernera del puerto")

G. Bizet: Ouverture da "Carmen"

P. Mascagni: Mamma quel vino e' generoso (da " Cavalleria Rusticana")

A. Borodin: Danze polovesiane

G. Donizetti: Udite, udite, o rustici (da "L'Elisir d'amore")

G. Donizetti: Una furtiva lacrima (da " L'Elisir d'amore")

G. Rossini: Ouverture da "Guglielmo Tell"

G. Verdi: Brindisi (da "Traviata")

L'organizzazione, in collaborazione con le Cantine della Versa, ha altresi' previsto l'allestimento di un banco d'assaggio: al termine delle esecuzioni sara' offerto a tutti i presenti un brindisi con i migliori spumanti di La Versa tra i quali il rinomato "MonteCalvo" brut.
Una serata speciale quella del prossimo 21 agosto: per coniugare arte e storia del territorio, sara' possibile a chi ne fa richiesta visitare il Museo del Cavatappi che restera' aperto in via straordinaria prima e dopo il concerto. La prima realta' del genere in Italia, voluto e allestito da un ente pubblico e non da un privato: il primo in provincia di Pavia e in Oltrepo', raccoglie esemplari pregiati ed introvabili di cavatappi di varie epoche e di varia manifattura.

Montecalvo Versiggia e' un comune di poche centinaia di abitanti sito nella zona collinare dell'Oltrepo' Pavese, nella valle del torrente Versa in cui confluisce il piccolo torrente Versiggia. La chiesa parrocchiale di Sant'Alessandro, il Museo del Cavatappi, il Castello e la chiesa della Madonna dell'Uva sono alcuni dei siti di interesse, tutti raggiungibili a piedi, sono ubicati in una vera e propria " terrazza" sulla pianura padana da cui si puo' godere di una vista strepitosa che spazia, verso l'orizzonte, in direzione della vicina Milano e delle Alpi.

La Grande Orchestra Sinfonica degli Urali e' oggi costituita da una orchestra sinfonica formata da 70 musicisti, da una orchestra da camera che comprende i migliori elementi del gruppo , un coro di 60 elementi e vari gruppi da camera. Il repertorio comprende capolavori della grande musica sinfonica, opere, oratori, Messe da Requiem classiche e moderne, gioielli musicali del jazz classico, spaziando quindi dal barocco sino ai giorni nostri.
Permanentemente impegnata nella ricerca dell'accuratezza timbrica e della massima interpretazione, l'Orchestra Sinfonica e' sempre apprezzata dal pubblico e dalla critica internazionale. L'orchestra ha realizzato circa 600 concerti partecipando a tantissimi festival nazionali e internazionali a fianco di solisti e star mondiali quali Katia Ricciarelli, Cecila Gasdia, Chiara Taigi, Boris Petrushansky, Aldo Ciccolini , Michele Campanella, Bruno Canino, Chiara Taigi, Aldo Piccioni , Gianluca Terranova, Peppino Principe.

Leonardo Quadrini e' un personaggio di spicco della scena nazionale ed internazionale, ha tenuto oltre 2000 concerti in 4 continenti collaborando con famosi artisti della lirica, della musica italiana, della tv e del teatro di prosa tra cui Katia Ricciarelli, Ines Salazar, Nicola Martinucci, Cecilia Gasdia, Peppino Principe, Fiorenza Cossotto,Oscar Ghiglia, Antonella Ruggiero, Lucio Dalla, Ivana Spagna, Ron, Mariella Nava, Enzo Gragnaniello, Stelvio Cipriani, gli attori Enzo Garinei ,Ugo Pagliai, Moni Ovadia, Michele Placido, Giancarlo Giannini.

Fulvio Massa ha debuttato oltre trenta ruoli, dall'opera del Settecento al Verismo, specializzandosi nell'opera buffa. Numerose le partecipazioni in allestimenti di operetta nei ruoli di Danilo, Sigismondo, Chic, Mustafa' Bey. Intensa l'attivita' concertistica in Italia e all'estero.

Rossana Cardia, sul podio dell'edizione 2010 del Concorso Internazionale "Giacomotti", ha lavorato con direttori d'orchestra come Pierangelo Gelmini, Giuliano Carella, Stefano Romani, Tama's Bolberitz, Grigor Palikarov, Giuseppe Montanari, Michele Gennarelli, Luis Baragiola, Sandro Sanna e registi come Michiko Taguchi, Antonello Madau Diaz, Maurizio Marchini e Corinna Boskovski. Tra i ruoli interpretati Lavinia nell'operetta "Oca del Cairo" di W.A. Mozart, Lauretta da "Gianni Schicchi" di G. Puccini, Micaela da "la Carmen" di G. Bizet, Violetta da "La Traviata" di G. Verdi, Leonora da "Il Trovatore" di G. Verdi, Mimi' da "La Boheme" di G. Puccini. Debutta il ruolo di Violetta nei teatri di Fermo, Atri e Pescara con il celebre Baritono Renato Bruson, interprete e regista della Produzione.

 

Info per il pubblico

Societa' dell'Accademia di Voghera, tel: 0383/46918, 335/66.80.112, 349/18.80.328.
Agenzia Reclam ÔÇô Pavia, tel: 347/72.64.448 - 346/05.69.658

 

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
stagioni liriche

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/9/16 20:13
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok