√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

A Lomello con Ultrapadum lo Stabat Mater di Pergolesi

simonetta tocchetti, 15/09/2010

In breve:
Domenica 19 Settembre 2010 ore 21,15, GB Pergolesi: Stabat Mater. Concerto in memoria del Maestro Mario Emilio Prussia con il soprano Elena Bakanova, il mezzosoprano Kulli Tomingas e il pianista Raffaele Mascolo presso la Chiesa di Santa Maria, Lomello (Pv).


La chiesa di Santa Maria a Lomello sarà il suggestivo teatro per la terzultima tappa della diciottesima edizione del Festival Ultrapadum: la kermesse musicale itinerante diretta da Angiolina Sensale dà appuntamento per domenica 19 Settembre alle 21,15 con lo Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi (di cui quest'anno ricorre il terzo centenario della nascita), concerto in memoria del Maestro Emilio Prussia. Il soprano Elena Bakanova e il mezzosoprano Kulli Tomingas accompagnate da Raffaele Mascolo al pianoforte faranno rivivere il testo medievale - comunemente attribuito a Iacopone da Todi - che raccontava il dolore della madre di Gesù Cristo.
In programma anche alcune pagine musicali di Saint Saens, Pieroni e Bach.


Lomello (2406 abitanti), si trova nella Lomellina centrale, alla destra del torrente Agogna. Il centro conserva resti delle antiche mura ed insigni monumenti medievali, quali il complesso religioso formato dalla Basilica di Santa Maria Maggiore, notevole costruzione del primo periodo romanico lombardo (XI secolo) e dal Battistero di San Giovanni ad Fontes (VIII secolo), un antichissimo edificio longobardo a forma ottagonale, con i resti dell'originale fonte battesimale. Nella tradizione popolare lomellina, la basilica viene chiamata la "chiesa del diavolo": la leggenda racconta che la costruzione fu distrutta dal Maligno e da lui stesso riedificata in una sola notte di lavoro febbrile, ma, a causa del sorgere del sole, fu lasciata incompleta. Ecco perché oggi si vedrebbe la facciata parzialmente crollata e le prime due campate senza il tetto. Pregevoli anche la chiesa romanica di San Michele (XII secolo), con un tiburio ottagonale, ed il castello (XV secolo), che conserva affreschi cinquecenteschi di pregevole fattura e due mosaici romani ritrovati, con numerosi altri reperti archeologici, nel sottosuolo del paese.


Info per il pubblico

Società dell’Accademia di Voghera, tel: 0383/46918, 335/66.80.112, 349/18.80.328.
Agenzia Réclam – Pavia, tel: 347/72.64.448 - 346/05.69.658.

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
stagioni liriche

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/4/16 04:57
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok