√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

A Audrey Luna il primo premio del Concorso Giacomotti

simonetta tocchetti, 21/06/2011

In breve:
Si conferma fucina di talenti internazionali il Concorso Lirico Internazionale dedicato al musicista vogherese


Tanta emozione ma anche tanto talento e professionalità: si è svolta ieri sera all'Auditorium Collegio Ghisleri di Pavia la finale e serata di gala del Terzo Concorso Lirico Internazionale Alfredo Giacomotti. Teatro gremito da un pubblico di melomani che hanno dimostrato di condividere le scelte della giuria.

Organizzato dalla Società dell'Accademia di Voghera in collaborazione con il Conservatorio “F. Vittadini” di Pavia e con l'Associazione Amici della Musica di Voghera, il Concorso ha visto la partecipazione di 100 concorrenti provenienti da tutto il mondo (15 le nazioni rappresentate),accompagnati al piano nel corso della serata di gala da Leonardo Nicassio e Kim Chan Young.

Questi i riconoscimenti assegnati dalla giuria presieduta da Maria Pia Goggi Giacomotti e Silvia Bianchera Bettinelli:

  • 1º premio; soprano AUDREY LUNA (Usa), 4.000 euro
  • 2º premio: baritono coreano LEE EUNKWAN residente a Basilea, 2.000 euro;
  • 3º premio: soprano coreano YEO NA YUN, 1.000 euro.

Sono stati inoltre assegnati:
ll premio per la miglior voce maschile, andato al basso DIONYSIOS TSANTINIS (Grecia); la russa MARINA PATRUSHEVA si è invece aggiudicata il premio Molinari -Pradelli per la miglior esecuzione di un'aria verdiana.

Nell'intervallo tra il termine delle audizioni e il verdetto della giuria, il gruppo Else4 Motion di Pavia ha offerto un suggestivo balletto con coreografie di Serena Susani sulla celebre aria “Ella giammai m'amò”, proposta all'ascolto nell'interpretazione del basso Alfredo Giacomotti, alla cui memoria è dedicato il Concorso Internazionale.

Alfredo Giacomotti, nasce a Voghera il 18.10.1933. All'età di 15 anni, si iscrive al Conservatorio “G. Verdi” di Milano dove studia canto con il maestro Cesare Chiesa e Carmen Melis. Terminati gli studi musicali viene subito scritturato dal Teatro alla Scala di Milano per la stagione lirica 1956/57, dove debutta nel ruolo di Don Alfonso nel Così fan tutte di Mozart e, al fianco della grande Maria Callas, nella Medea. Al Teatro alla Scala di Milano vive una lunga stagione di successi sotto la guida di grandi maestri :da Karajan a Gavazzeni, da Abbado a Muti e Mehta e a molti altri succedutisi alla guida del teatro meneghino. Presente alle grandi e storiche produzioni scaligere de Gli Ugonotti (Votto-Walmann), La cenerentola (Abbado-Ponnelli), La Boheme (Karajan-Zeffirelli) e Simon Boccanegra (Abbado-Strehler) la sua voce ha risuonato nei più importanti teatri italiani, dalla Fenice di Venezia al Massimo di Palermo, così come dal San Carlo di Napoli all'Opera di Roma. La carriera di Alfredo Giacomotti è caratterizzata inoltre da una intensa attività all'estero, nei più prestigiosi teatri di tutto il mondo, da Vienna a Tokio, dall'Opera di Parigi a Mosca, a New York, Chicago, Montreal ed inoltre ad Osaka, Siviglia. Per i meriti acquisiti in campo musicale è stato nominato Cavaliere della Repubblica Italiana e Cavaliere della Repubblica di Malta.

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
concorsi di canto lirico 2010

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/9/16 22:12
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok