√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

NOTE D'OPERA VERDIANA

Enrico Fontana De Rangoni, 05/07/2011

In breve:
Sabato 9 luglio, sotto le stelle del cielo di Tizzano (PR), alle ore 20:30 con il grande concerto NOTE D'OPERA dedicato al repertorio delle famose opere Verdiane in occasione delle manifestazioni organizzate per il 150º dell'unità d'Italia; le famose "arie" solistiche e corali, saranno tratte dalle opere Traviata, Macbeth, La Forza del Destino, Nabucco, Otello, I due Foscari, Simon Boccanegra, I Lombardi, Falstaff, di G. Verdi.


TIZZANO OPERA 2011
di Nausica Opera International a Tizzano Val Parma.

Dopo il grande successo della serata dedicata alla lirica con l'opera "Il Trovatore" di Giuseppe Verdi, andato in scena al Castello Sforza Pallavicino Farnese di Tizzano Val Parma sabato 25 giugno scorso, Nausica Opera International in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Tizzano Val Parma, hanno il piacere di presentare il secondo appuntamento della Rassegna musicale TIZZANO OPERA 2011.

L'appuntamento musicale è fissato per sabato 9 luglio, sempre sotto le stelle del cielo di Tizzano, alle ore 20:30 con il grande concerto NOTE D'OPERA dedicato al repertorio delle famose opere Verdiane in occasione delle manifestazioni organizzate per il 150º dell'unità d'Italia; le famose "arie" solistiche e corali, saranno tratte dalle opere Traviata, Macbeth, La Forza del Destino, Nabucco, Otello, I due Foscari, Simon Boccanegra, I Lombardi, Falstaff, di G. Verdi.

Serata da non perdere sopratutto per l'importante presenza dei più noti volti della lirica e della musica classica quali: il Soprano Maria Giovanna Pattera, il Tenore Luigi Rossetti, il Basso Massimiliano Catellani oltre al grande e blasonato “Coro Renata Tebaldi” diretto dal famoso Mº Sebastiano Rolli. Cammeo della serata nelle arie verdiane, le armonie indimenticabili dell'Arpa di Carla They.

Al pianoforte il Maestro Alberto Bruni, la Direzione Artistica della serata è di Yumi Anna Yaginuma; la scena sarà allestita all'aperto, all'interno del omonimo Castello di Tizzano, sulla collina che sovrasta il paese; l'apertura al pubblico avverrà alle ore 20:30 con inizio concerto alle ore 21:00; acquisto del biglietto all'ingresso, durante la serata. Posti riservati tramite numero di Telefono 327 337 500 4.
Tutte le offerte della serata e parte del ricavato dei proventi del concerto lirico, saranno destinati alla Croce Rossa Giapponese, per i progetti rivolti ai bambini, delle popolazioni colpite in Giappone dai tragici eventi dell'undici marzo scorso, nella regione di Fukushima.

Ringraziamo per la rinnovata collaborazione la Pro Loco e il Comune di Tizzano Val Parma, il Sindaco (Amilcare Dr. Bodria), gli Assessori e consiglieri che hanno rinnovato l'impegno nell'importante iniziativa culturale; ringraziamo i sostenitori: IREN S.p.a., la CAMERA di COMMERCIO di Parma, CARIPARMA CRÉDIT AGRICOLE, unitamente al CONSORZIO del PARMIGIANO REGGIANO e del PROSCIUTTO di PARMA.

Ringraziamo infine per il Patrocinio e la grande attenzione data alla manifestazione e al calendario annuale di appuntamenti culturali programmato da Nausica Opera: la Provincia di Parma e la Regione Emilia Romagna.

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
stagioni liriche

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/4/16 00:52
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok