√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

L'opera da tre soldi di Brecht - Weill chiude la stagione lirica del Teatro del Giglio di Lucca

Redazione Liricamente, 24/02/2012

In breve:
Lucca, 25 e 26 febbraio - Va in scena L'opera da tre soldi di Brecht ÔÇô Weill. Ultimo titolo della stagione lirica del Teatro del Giglio, per la regia di David Haugthon. Dirige l'Orchestra della Toscana Nathalie Marin.


Approda a Lucca questo fine settimana (sabato 25 febbraio alle ore 20.30 e domenica 26 febbraio alle ore 16.00) e chiude la stagione lirica del Teatro del Giglio L'opera da tre soldi (Die Dreigroschenoper) di Brecht-Weill - nuovo frutto del Progetto LTL Opera Studio 2011, che vede uniti da oltre dieci anni i tre Teatri di Tradizione della Toscana Livorno, Lucca e Pisa - dopo il felice debutto al Goldoni di Livorno (quest'anno capofila della coproduzione) e le recite a Pisa.

Capolavoro del teatro musicale del Novecento storico, L'opera da tre soldi è nata da una delle più straordinarie collaborazioni artistiche del secolo scorso quale quella tra il grande drammaturgo tedesco Bertolt Brecht e il compositore Kurt Weill, sodalizio che il progetto LTL Opera Studio aveva già esplorato nel 2008 con Ascesa e caduta della città di Mahagonny . Ispirata a un lavoro teatrale del Settecento britannico, The Beggar's Opera (L'opera da mendicante) del poeta e drammaturgo inglese John Gay e del musicista John Pepusch, L'opera da tre soldi vuole imporsi, nelle intenzioni dei due autori, come la realizzazione di un tipo di drammaturgia musicale che mira a contenuti sociali di scottante attualità e a una sorta di scandaglio morale avente come oggetto l'uomo del Ventesimo secolo e il milieu che lo circonda.

"L'opera da tre soldi, con la lucida e provocatoria critica sociale del testo e la dirompente forza della sua musica - afferma il direttore artistico del Teatro Goldoni di Livorno Alberto Paloscia - si conferma opera estremamente vicina alla crisi di valori umani, sociali e morali che caratterizza i nostri giorni: nel mettere in scena personaggi socialmente emarginati e privi di scrupoli, malviventi, donne di malaffare, poliziotti e uomini di potere corrotti, Brecht e Weill, grazie alla tecnica dello straniamento teatrale e a uno stile musicale che utilizza il linguaggio della musica classica intercalandola con le suggestioni del cabaret, della canzone commerciale, del jazz e della musica da ballo, ci consegnano una visione disincantata e spietatamente critica della realtà che ci circonda".

L'opera da tre soldi viene proposta nella versione italiana firmata da Giorgio Strehler, con messa in scena affidata al regista irlandese David Haughton, per molti anni collaboratore del grande artista Lindsay Kemp e impegnato da tempo nella messinscena del musical e del teatro musicale contemporaneo: Haughton rilegge il capolavoro di Brecht-Weill in una chiave sospesa tra teatro politico e ammiccamenti al musical, e si avvale della collaborazione di uno dei più prestigiosi esponenti italiani della video art, Giacomo Verde.

Aspetto di novità, alla direzione dell'Orchestra della Toscana troviamo la giovane francese Nathalie Marin, apprezzata interprete del repertorio sinfonico operistico del Novecento storico e della musica contemporanea, attuale direttore musicale dell'Orchestra Sinfonica Nazionale di Quito (Equador).

Nel cast, ventiquattro giovani cantanti, selezionati attraverso specifiche audizioni e vari stages preparatori che si sono svolti nelle sedi dei teatri coproduttori, ed impegnati per le sei rappresentazioni in programma. Questo il cast delle recite lucchesi: Macheath Giampiero Cicino (25) e Luca Tiddia (26), Polly Claudia Sasso (25) e Sabrina Bessi (26), Peachum Giovanni Di Mare (25) e Gheorghe Palcu (26), Mrs. Peachum Elisa Barbero (25) e Lauren Cifoni (26), Jenny Emanuela Grassi (25) e Alessandra Micheletti (26), Brown Emanuele Cordaro (25) e Eugenio Di Lieto (26), Lucy Claudia Elena Muntean (25) e Blerta Zhegu (26), Narratore Stefano Cianci (25) e Salvatore Terrazzino (26), Matthias Italo Proferisce (25) e Emanuele Cordaro (26), Jacob e Filch Luca Tiddia (25) e Giampiero Cicino (26), Walter e terza guardia Gheorghe Palcu (25) e Riccaro Fioratti (26), Edel e seconda guardia Riccardo Fioratti (25) e Enrico Bindocci (26), Robert e prima guardia Salvatore Terrazzino (25) e Italo Proferisce (26), Jimmy e quarta guardia Eugenio Di Lieto (25) e Giovanni Di Mare (26), Smith e Kimball Enrico Bindocci (25) e Stefano Cianci (26), Vixen Berta Zhegu (25) e Claudia Elena Muntean (26), Belle Claudia Elena Muntean (25) e Silvia Faugno (26), Betty Sabrina Bessi (25) e Maria Claudia Donato (26), Molly Maria Claudia Donato (25) e Claudia Sasso (26), Carmen Lauren Cifoni (25) e Elisa Barbero (26), Dolly Alessandra Micheletti (25) e Emanuela Grassi (26).

Sabato 25 febbraio alle ore 17.00 nel ridotto del Teatro del Giglio, proiezione del film L'opera da tre soldi (1931) di Georg Wilhelm Pabst, con Lotte Lenya, Fritz Rasp. Versione originale con sottotitoli in italiano.
Il film è liberamente tratto dall'opera di Brecht-Weill del 1928, adattata da Ladislau Wajda, Béla Bal├ísze Leo Lania. Nello stesso anno fu girata da Pabst anche una versione francese (L'Opéra de quat'sous) con Albert Préjean, Odette Florelle, Jacques Henley, Gaston Modot, Lucy de Matha, Margo Lion, Antonin Artaud.

L'evento - a ingresso libero - è realizzato dal Teatro del Giglio in collaborazione con Cineforum Ezechiele 25.17, Circolo del Cinema di Lucca, Lucca Film Festival e SPAM! rete per le arti contemporanee.

Info e prenotazioni alla Biglietteria del Teatro del Giglio, tel. 0583 465320.

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
teatro del giglio

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/9/16 22:12
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok