√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Capriccio Musicale sotto le stelle della Lomellina con il Festival Ultrapadum

simonetta tocchetti, 20/06/2012

In breve:
Mortara (PV), 24 giugno 2012 - Il Festival Ultrapadum 2012, la rassegna diretta da Angiolina Sensale, presenta una serata tutta dedicata alla potenza rivoluzionaria della radio per le famiglie italiane nel Secondo Dopoguerra. Sul palco il Capriccio Trio.


Prima fermata in Lomellina per il Festival Ultrapadum 2012: la rassegna diretta da Angiolina Sensale approderà a Mortara domenica 24 giugno con una serata tutta dedicata alla potenza rivoluzionaria della radio per le famiglie italiane nel Secondo Dopoguerra. Il suo avvento cambiò la vita degli italiani, entrando nelle loro case, pervadendole di musica con conduttori ed intrattenitori radiofonici che diventavano voci amiche, proponendo la canzonetta leggera ma anche la musica colta, Parlami d'Amore Mariù di Vittorio De Sica ma anche Bela Bartok, Astor Piazzolla e George Gershwin.

A questo periodo storico e a quello che ha rappresentato si ispira il Capriccio Trio che porta il suo spettacolo Capriccio Musicale in quel di Mortara nella stupenda ex chiesa di San Cassiano il 24 giugno, spettacolo inserito nell'ampio e versatile palinsesto della 20ma edizione del Festival Ultrapadum.

Ma chi sono i Capriccio Trio? Tre artisti appassionati che fondono le loro unicità: Sabrina Gasparini con la sua personalità e la sua voce, abile sia nell'interpretare musica dotta quale la quella della tradizione ebraica yiddish così come la canzone popolare; Gentjan Llukaci, violinista albanese sempre in giro per il mondo; Denis Biancucci al pianoforte, diviso tra musica colta e musical (è stato pianista ufficiale e direttore di scena de La Bella e la Bestia e direttore d'orchestra di Mamma Mia, entrambi programmati al Teatro Brancaccio a Roma).
Tre artisti di diversa estrazione che uniscono il proprio talento per dare vita ad un percorso musicale che si snoda dal virtuosismo trascinante della musica balcanica, allo swing delle canzoni lanciate dalle prime radio. Classico, jazz e pop si incontrano e si contaminano in un catalogo musicale appassionante e travolgente.

Fa da sfondo alla serata la suggestiva San Cassiano, chiesa antichissima già esistente nel XII secolo. Un'iscrizione un tempo presente in sacrestia e oggi perduta, ne conferma l'esistenza nel 1138. Originariamente in forma romanica, era la parrocchiale cittadina del Monastero di Santa Croce che sorgeva fuori dalle mura cittadine. Ora sconsacrata, è stata oggetto di un'attenta opera di restauro che l'ha riportata al suo splendore.

Per informazioni:
Società dell'Accademia di Voghera, tel: 335/66.80.112 o 349/18.80.328.
Agenzia Reclam di Pavia, tel: 347/72.64.448 o 346/05.69.658.

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
 

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/5/16 21:35
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok