√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Stagione lirica 2013 del Teatro Massimo Bellini di Catania

Redazione Liricamente, 20/10/2012

In breve:
ECCO LA STAGIONE LIRICA 2013: APRE IN GENNAIO “UN BALLO IN MASCHERA” CON JOSE' CURA SUL PODIO Seguono Shéhérazade, Madama Butterfly, Giselle, Pipistrello, la prima catanese di Stiffelio e Lucia di Lammermoor


 

Interpreti di primo piano, opere e balletti del grande repertorio ma anche una rarità in prima esecuzione a Catania, il ritorno dell’operetta. La Stagione Lirica 2013 del Teatro Massimo Bellini di Catania propone la tradizione con uno sguardo rivolto alla novità. 

Apre il 19 gennaio l’intrigo di Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi, chiude in dicembre la poesia di Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti. In mezzo, un galà in due parti dedicato ai coreografi Diaghilev e Nijinskij e con la travolgente Shéhérazade, con le musiche di Nikolaj Rimskij-Korsakov e di Camille Saint-Saens (febbraio); il Puccini della commovente Madama Butterfly (marzo); il delicato balletto Giselle di Adolphe-Charles Adam (aprile); un classico dell’operetta come Il pipistrello di Johann Strauss jr. (maggio); ancora Verdi per la rara Stiffelio (ottobre), una doppia occasione nella Stagione 2013 per ascoltare la musica del genio di Busseto nell’anno in cui si celebrano i duecento anni dalla nascita. Nei cast, tra gli altri, José Cura, Dimitra Theodossiou, il Russian State Ballet, il Corpo di ballo dell’Opera di Minsk,Fabrizio Maria Carminati, Rubens Pelizzari e Raffaella angeletti, Xu Zhong, Stefania Bonfadelli, Giampaolo Bisanti, Jessica Pratt e Shalva Mukeria. E, naturalmente, l’orchestra, il coro e i tecnici del Teatro Massimo Bellini. 

 Il cartellone della Stagione Lirica 2013 è stato presentato questa mattina nel foyer del Teatro, con una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il commissario straordinario del “Bellini” Enzo Zappulla, il sovrintendente Rita Gari Cinquegrana, il direttore artistico Xu Zhong e il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli. Il primo cittadino Raffaele Stancanelli ha voluto sottolineare il ruolo centrale del Teatro Massimo Bellini nella crescita culturale della città: “Per quello che ha sempre rappresentato e per quello che sta facendo adesso – ha detto, riferendosi ai tagli nei contributi - sarebbe stato un delitto far morire questo teatro”.  Il commissario straordinario Enzo Zappulla ha auspicato che la città riconquisti la propria memoria: “La mostra di bozzetti belliniani allestita in questi giorni in questo foyer – ha detto – è un altro contributo del Teatro per il raggiungimento di questo obiettivo”. 

     Il sovrintendente Rita Gari Cinquegrana ha annunciato il sold out nella campagna abbonamenti per la Stagione Sinfonica 2012-2013, partita nello scorso fine settimana, con un 5 per cento in più di abbonati che, di fatto, saturano la pianta: “Il pubblico sta sostenendo il Teatro – ha spiegato – speriamo che adesso anche la politica faccia la propria parte perché non si può pensare che il Teatro possa subire ulteriori tagli”. Annunciate ulteriori iniziative, soprattutto a favore dei giovani e degli studenti. Il direttore artistico Xu Zhong, nell’illustrare il cartellone della Stagione Lirica 2013, ha tenuto a sottolineare le tre linee-guida su cui ha lavorato: la tradizione, l’originalità, l’internazionalità. In particolare, il maestro Xu ha annunciato per il prossimo anno importanti collaborazioni con Lipsia, il Teatro nazionale sloveno, con i teatri di Pechino e Shangai. Presente alla conferenza stampa anche il regista Michele Mirabella - alle prese con l’imminente messa in scena de L’italiana in Algeri - che nel 2013 firmerà la regia de Il pipistrello.    

 IL CARTELLONE. Il Ballo in maschera verdiano che inaugurerà la Stagione 2013, e che manca dalle scene catanesi dal 2005, avrà la direzione d’orchestra di un grande dell’opera come il tenore argentino José Cura, da tempo anche apprezzata bacchetta, per la prima volta al “Bellini”. Nel cast, il soprano Dimitra Theodossiou, molto amata dal pubblico catanese, e l’altrettanto amato tenore siciliano Marcello Giordani. 

 In febbraio sarà il Russian State Ballet a portare sul palcoscenico catanese lo spettacolo di balletto Diaghilev e Nijinskij/Shéhérazade, con le coreografie di Vyacheslav Gordeev e Michel Fokine.  In marzo il ritorno di una delle opere più apprezzate in assoluto, Madama Butterfly di Giacomo Puccini, con la direzione di Fabrizio Maria Carminati e le voci di Raffaella Angeletti, Rubens Pelizzari, Carmelo Corrado Caruso.

In aprile il secondo balletto in cartellone, Giselle, di Adolphe-Charles Adam, in scena dopo dieci anni, con le coreografie di Jean Coralli, Jules Perrot e Marius Petipa, e i solisti e il corpo di ballo dell’Opera Nazionale di Minsk. In maggio al Teatro Massimo Bellini torna, dopo molti anni di assenza, l’operetta. Per l’occasione verrà proposta una delle più popolari e amate, Il pipistrello, di Johann Strauss jr., che mancava dal lontano gennaio 1993 e che annovera un solo altro precedente al “Bellini”, nel 1976. Sul podio il direttore artistico del Teatro, Xu Zhong; nel cast, il soprano Stefania Bonfadelli, il mezzosoprano Nidia Palacios, il tenore Giuseppe Esposito, il baritono Salvatore Todaro.

Dopo la pausa estiva, la Stagione Lirica 2013 del Teatro Massimo Bellini riprenderà in ottobre con la prima assoluta per Catania dell’opera Stiffelio, di Giuseppe Verdi, con la direzione d’orchestra di Giampaolo Bisanti, giovane talentuosa e già affermata bacchetta italiana, e con le voci di Dimitra Theodossiou, del tenore Renzo Zulian e del baritono Luca Grassi. La chiusura della stagione, in dicembre, è affidata alla musica di Gaetano Donizetti e alla “sua” Lucia di Lammermoor, opera che mancava dal 2002. Nel cast Jessica Pratt, Shalva Mukeria, Simone Piazzola, Francesco Palmieri.

 LA CAMPAGNA ABBONAMENTI. La Stagione Lirica 2013 è articolata nei consueti sette turni, due dei quali dedicati a scuole e a convenzioni. Il botteghino del Teatro Massimo Bellini aprirà le porte a vecchi e nuovi abbonati dei turni A, B, C, D, R a partire da martedi prossimo, 23 ottobre. Gli abbonati della Stagione Lirica 2012 avranno tempo fino al 7 dicembre per esercitare il diritto di prelazione. Prezzi da 2403 euro (un palco di secondo ordine con 5 ingressi, in turno A) ai 33 euro di un posto in galleria nel turno S1, dedicato alle scuole.Il botteghino è aperto dal martedi al venerdi con orario 9,30-12,30 e 17-19. Il sabato è aperto solo la mattina, lunedi chiuso. Nei giorni di spettacolo, l’apertura pomeridiana avverrà un’ora prima della rappresentazione e verrà data priorità alla vendita dei biglietti serali per l’opera o il concerto in programma.  PRELUDI ALL’OPERA e CINEOPERA. Anche per la Stagione Lirica 2013 il Teatro Massimo Bellini proporrà al proprio pubblico Preludi all’Opera, il ciclo di conferenze di presentazione degli spettacoli realizzato in collaborazione con la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania, e Cineopera, la rassegna di film e video sulle opere e i balletti in cartellone, che si tiene i giovedi pomeriggio al Teatro Sangiorgi. Entrambe le iniziative sono ad ingresso libero.

 

 

     

 

 

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Ultime Novità ed Eventi di musica e opera lirica
teatro massimo bellini

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/9/16 20:15
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok