√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Auguri Giuseppe Verdi

Redazione Liricamente, 07/10/2013

In breve:
In occasione dei 200 anni di Giuseppe Verdi, abbiamo immaginato un dialogo tra amici che vogliono organizzare una festa in suo onore.
Augurando al cigno di Busseto, buon compleanno, speriamo che questa pièce possa piacervi e vi invitiamo a commentare la nostra idea con i vostri auguri a Giuseppe Verdi!


- Il 10 ottobre 2013 Giuseppe Verdi compie 200 anni.
- Compie? Compirebbe, semmai, se fosse vivo…
- Perché è morto?
- Eh, no, hai ragione tu…, compie 200 anni, perché Giuseppe Verdi non è morto, è più vivo che mai. Pensa che l'ho visto anche poco fa intanto che prendevo il caffè giù al bar, era in TV, è passata la sua foto in pubblicità. Per essere un morto effettivamente è più vivo che mai!

Giuseppe Verdi non è morto vive ancora grazie alle sue opere, alla sua musica, al suo talento, alla sua personalità che è incisa in ogni nota che ha composto.
Vive nei cuori di tutti coloro che amano la lirica, ma non solo!
Vive in Italia, perché è di Busseto, di Milano, di Parma della Pianura Padana, ma in realtà abita un po' ovunque, in ogni parte del mondo, perché la sua musica e la sua storia arrivano ovunque.

- Che ne dite, amici? Per festeggiarlo potremmo organizzare una festa, tipo un bel… ballo in maschera?
- Si, si e poi a mezzanotte proponiamo un bel “Brindisi”, si può fare?
- Si, ok, si può fare, ma... chi invitiamo alla festa?
- Mah, stiamo facendo tutta una lista e hanno già detto sì: Falstaff, Otello, Aida e Rigoletto con Luisa Miller, Alzira, Ernani, Simon Boccanegra, Stiffelio , Oberto e Aroldo. Ah, dimenticavo che ci saranno anche Giovanna D'Arco, Attila, Don Carlo, Nabucco, e Macbeth.
- Ah, per fortuna, c'è già un bel gruppo… sai, non vorrei che fossimo solo in pochi… Insomma 200 anni li compi una volta sola, la festa dev'essere degna del festeggiato!
- Tranquilli, più tardi arriveranno anche i Lombardi e i Masnadieri, perché prima devono recitare i Vespri Siciliani e, inoltre, hanno detto che porteranno dei giochi in scatola per divertirci, tipo battaglia di Legnano…

- Ah, bene!
- E poi ci saranno anche I due Foscari accompagnati dal Trovatore, dal Corsaro e dalla Traviata… per animare un po' la festa…
Vedrai, lo festeggeremo come un re: ricorderà per sempre questo giorno come il suo Giorno di Regno.
D'altronde il suo successo è segnato nelle stelle, è tutta Forza del Destino!
- E pensare che c'era chi lo spacciava già per morto e voleva cantargli un Requiem aeternam…
- Ma figurati, Beppino è più vivo che mai e noi lo festeggeremo insieme a tutti i suoi amici!

Auguri Grande Maestro dal team di Liricamente.




Copyright by Liricamente.it
 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Archivio Pubblicazioni Articoli di musica e opera lirica
curiosita

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/9/16 20:16
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok