√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Ma Sanremo... è Sanremo?

a cura della redazione, 27/02/2008

In breve:
Ascoltando il Festival di Sanremo ci si accorge che la musica lirica e la musica leggera hanno un male comune: dove sono i cantanti? Dov'è la musica?
E' più importante l'immagine dei cantanti rispetto al loro talento... e purtroppo a pagarne le conseguenze sono l'Arte e... gli spettatori!!!


Cari amici che condividete con noi le gioie e le amarezze della musica: oggi, con voi, vorremmo analizzare il panorama della Musica Italiana che i discografici vorrebbero esportare nel mondo come accadeva ai mitici tempi della MELODIA ITALIANA.
Siamo proprio in periodo “Sanremo” e, per pura curiosità professionale, abbiamo voluto ascoltare cosa ci viene oggi proposto dal tempio della Canzone Italiana.
Risultato… abbiamo dovuto cambiare canale in preda ad una crisi di nervi!

Teatro Ariston di SanremoSappiamo bene che la maggior parte di voi si chiederà cosa c'entri Sanremo con Liricamente, ma dato che ci siamo fatti promotori di provini per una nota trasmissione televisiva, cosa che ci ha consentito di ascoltare e contattare giovani aspiranti, volevamo renderci conto del livello di preparazione e del gusto musicale del momento.

Questo ha fatto in modo che potessimo renderci conto del perché la maggior parte dei prodotti italiani non venga neanche preso in considerazione dai fruitori stranieri e, di questo passo, speriamo neanche dai locali!
Con disappunto abbiamo constatato che la maggior parte degli interpreti non è in grado di cantare una frase intonata e che le voci… latitano in favore di look improbabili o di performances che di artistico hanno ben poco.

Ci hanno spiegato che oggi, i discografici, cercano solo il “Fenomeno” che sia in grado di stupire e far “vendere” che poi sia un cantante… poco importa.
Ecco allora il pullulare di gente stravagante che propone cose improbabili ad un pubblico che, allibito, credeva di assistere ad uno spettacolo di infimo ordine anziché al Festival della Canzone Italiana.

Come dichiarò la garbata sig.ra Carla Boni che, la maggior parte di voi non ricorderà per mero fatto anagrafico, ai tempi della Grande Canzone Italiana, Sanremo era uno spettacolo con 2 orchestre e 4 cantanti che proponevano 5 canzoni a testa (per un totale di 20) che potessero concorrere al titolo di Vincitrice.
E gli interpreti erano proprio “Cantanti” e sapevano fare il loro mestiere.

Oggi abbiamo una quantità di pseudo-compositori che propongono in qualche modo i loro prodotti, ma Mina è stata o no una grande interprete?
Non è mica riduttivo il termine “Interprete” quando autori capaci scrivono per queste voci di grandissima levatura!

Oggi nessuno di questi che ci vengono proposti sarebbero vocalmente in grado di cantare brani come “La voce nel silenzio” che pur non vincendo il Festival rimane una delle più belle melodie del passato.

Allora che vogliamo fare? Vogliamo che il più importante Festival Italiano continui ad essere la vetrina del nulla o ci auguriamo che la Direzione Artistica faccia un passo indietro e recuperi quei bravi cantanti (che vi assicuriamo esserci) in grado di riportare la melodia Italiana nel mondo non solo come promozione di look stravaganti ma anche come capacità e doti che il mondo ci ha invidiato per anni fino a che i discografici non hanno cominciato a sostenere che si vendeva di più mostrando un tanga oppure proponendosi come pagliacci o stonando disperatamente pur di farsi notare.

Noi, dal canto nostro, ci limitiamo a guardare i bellissimi abiti della graziosa sig.na Andrea Nonsocosa che, pur essendo straniera, almeno stavolta parla in Italiano!

Tutto il resto non fa che spingerci a cambiare canale e a sostenere che si trovano molti più talentuosi alla Corrida!

 
 
Archivio Documenti di musica e opera lirica - Recensioni - Interviste - Medicina - Articoli - Novità
Archivio Pubblicazioni Articoli di musica e opera lirica
curiosita

Dite la vostra...



 

Esprimi un giudizio sul documento e visualizza i risultati

 
                            

Codice di sicurezza (Aiuto Aiuto):

Scrivi nella casella i caratteri che vedi nell'immagine.

Codice di sicurezza          

 
 
Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/4/16 04:52
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok