√ LIRICAMENTE.IT >>IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA LIRICA E OPERA LIRICA Concorso Internazionale di canto lirico di Spoleto Corsi di Alta Formazione Accademia Maggio Musicale Fiorentino
Dati dimenticati?

IL SITO PER GLI APPASSIONATI DI OPERA LIRICA

Chiudi Finestra
Home  Mappa  Contatti  RSS 

Commento al documento:
Una risata all'opera o dell'opera...


Nome:Alessandro D
E-mail:info@musicateatro.it
Professione:musicista e compositore
Località┬á:Napoli
Sono convinto che l'opera, come ben descritto nell'articolo, sia assolutamente da diffondere nelle scuole e nelle famiglie, sia perchè rappresenta uno dei vanti italiani (e ultimamente di cose italiane di cui vantarsi non ce ne sono molte) sia perchè rappresenta la forma di spettacolo più completa per eccellenza e per impegno artistico: dal compositore al librettista dal cantante al direttore e al regista, ecc. Se l'opera è nata di fatto in Italia, perchè oltre al grandissimo Dante e a tutti gli altri successivi non si studia nelle scuole anche Monteverdi e tutti gli altri grandi, compresi gli "stranieri" come il "grande" Mozart, che hanno fatto dell'opera italiana il loro fiore all'occhiello? Se mandassimo queste parole ai Ministri della cultura, non so neanche se li leggerebbero. Comunque, viva l'opera! Alessandro

Torna al documento:
Una risata all'opera o dell'opera...


Dite la vostra...



Inserisci il curriculum Alta Visibilità

Si tratta di un'ottima occasione per farsi conoscere nel mondo della musica e dell'opera lirica e ti consentirà di essere contattato direttamente dalla persone interessate.
Guarda i curricula già inseriti:

»Curriculum Musicisti Cantanti lirici Insegnanti di canto e Artisti di musica e di opera lirica

Iscrivi il tuo Coro

Se il tuo coro non ha il sito web oppure vuoi aumentarne la popolarità allora iscrivilo al nostro sito.
Guarda i cori già inseriti:

Elenco cori di musica e opera lirica

Cookie | Privacy Policy | Copyright 2006 © | Powered by Andrea Ferretti | 12/7/16 23:12
Liricamente.it utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie    Leggi tutto Ok